politica
Tendenza

Voto bipartisan su proroga graduatorie SSR, presidente Brunetto (Lega): provvedimento di buonsenso nell’interesse dei liguri

La nuova legge proroga di un anno l’efficacia delle graduatorie a tutt’oggi vigenti

“La proroga delle graduatorie del Servizio sanitario regionale (SSR) rappresenta un passo in avanti necessario ed è determinante per la sanità ligure perché si tratta di una reale soluzione, sia pure parziale, alla problematica della carenza di specifiche figure professionali del settore. La nuova legge proroga di un anno l’efficacia delle graduatorie a tutt’oggi vigenti, che sono numerose, per il profilo di operatore socio sanitario (OSS) e delle altre professioni sanitarie. Sono soddisfatto che anche l’Assemblea legislativa della Liguria, dopo diverse audizioni e il voto all’unanimità in II commissione Salute e Sicurezza sociale, abbia votato questa proposta di legge in modo bipartisan con il sostegno di tutti i colleghi consiglieri. Si tratta di un provvedimento di buonsenso nell’interesse dei liguri, che tra l’altro garantisce pure un’economia dei costi e permette agli enti preposti di programmare con maggiore tranquillità i nuovi bandi sul territorio”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.