Sport

Vittoria italiana al Giro delle Fiandre con Elisa Longo Borghini

di Claudio Almanzi. Oudenaarde. Una giornata di Pasqua felice per il ciclismo italiano: la campionessa nazionale su strada Elisa Longo Borghini (Lidl Trek) ha rivinto il Giro delle Fiandre dopo averlo dominato così come ha fatto l’olandese Mathieu Van der Poel (Alpecin Deceuninck) nella gara maschile. Per i nostri colori c’è anche da segnalare la prestazione maiuscola di Alberto Bettiol, ripreso a pochi metri dal traguardo, mentre era all’inseguimento di Van der Poel, che è terminato nono. E straordinario secondo posto per Luca Mozzato (Arkèa B&B Hotels) che ha vinto la volata del primo gruppo di inseguitori del campione del mondo ed a fine gara ha ammesso che questo è stato per ora il risultato più prestigioso della sua carriera.

Tornando alla gara femminile, dove la Longo Borghini ha battuto la polacca Newiadoma Katarrzyna (Canyon  Sram Racing) e la compagna di squadra Shirin Van Anrooji (Lidl Trek), altre due italiane si sono piazzate fra le prime dieci: Silvia Persico (UAE Team) settima e Letizia Paternoster (Liv Aiula Jaico) nona. A salire sul podio con Van Der Poel e Mozzato è stato il tedesco Nils Politt (UAE team Emirates) dopo la retrocessione dell’australiano Michael Mattehws.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.