Albenga
Tendenza

Venticinquenne partorisce feto senza vita, inutile la corsa verso l’ospedale San Paolo di Savona

Savona. E’ finita tragicamente la gravidanza di una venticinquenne. Durante il trasporto in autostrada verso Savona la giovane ha partorito un feto privo di vita. E’ stata la direzione dell’Asl2 del Savonese a dare la notizia del fatto accaduto in Riviera. Tutto è iniziato 5.49 quando alla centrale operativa del 118 è stata attivata una procedura di emergenza su richiesta di D.M.C., alla 31esima settimana. Lamentava perdite ematiche e contrazioni, già seguita dal Consultorio di Finale Ligure per quanto attiene alla gravidanza. La centrale ha attivato il servizio territoriale per il trasporto urgente.

L’ambulanza è giunta all’attuale domicilio temporaneo della donna ad Albenga alle 6.01 In base alle condizioni cliniche, il medico ha valutato di trasportare la donna al pronto soccorso ostetrico dell’ospedale San Paolo di Savona. Purtroppo, durante il trasporto in autostrada, sono subentrate alcune complicazioni tanto che la donna ha partorito un feto privo di vita. Il medico ha subito avviato le manovre rianimatorie previste, ma purtroppo senza esito, mentre nel frattempo l’ambulanza era entrata nell’area di emergenza del pronto soccorso ostetrico di Savona. 

Il feto è stato poi affidato, come la madre, all’équipe medica del reparto di ostetricia e ginecologia dell’Asl 2 e della pediatria Gaslini. La salma è stata trasferita quindi presso l’obitorio dell’ospedale di Savona dove è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.