Albenga

Venerdì l’addio a Garlenda dell’ex sindaco Giuliano Miele

Sarà celebrato venerdì alle 11 nella parrocchia della Natività di Maria Santissima a Garlenda il funerale di Giuliano Miele, stroncato da malore ieri nella sua abitazione del paese della Val Lerrone. Il rosario di Giuliano sarà recitato domani alle ore 18 nella chiesa parrocchiale di Garlenda.

Miele, lascia una figlia, ed era stato sindaco per ben due volte di Garlenda. Legato a Forza Italia, aveva iniziato la carriera amministrativa a Savona, poi nel 2004 era stato candidato dal gruppo civico collaborazione e progresso Garlenda. Era stato uno dei promotori della prima vittoria del centrodestra a Savona dopo molto tempo negli anni 90/2000. Aveva anche rivestito diversi ruoli nel direttivo ANCI e in comunità montana

L’attuale sindaco Silvia Pittoli era stata sua vice per dieci anni e Alessandro Navone lo aveva affiancato dal 2009 come assessore. Pur non essendo nativo di Garlenda ma legato per via della moglie, nei dieci anni di mandato si è dedicato molto nel portando a termine opere fondamentali per il paese, non ultima la nuova borgata che oggi ospita la sede comunale. Miele teneva molto all’Associazione Antiche Vie del Sale di cui Navone è presidente. Ne è stato fondatore e grande promotore, ancora oggi rivestiva il ruolo di Direttore Generale.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.