Albengapolitica
Tendenza

Vadino, Podio: “Ennesimo atto di vandalismo nella tensostruttura di Campolau, nessuno controllo”

Il candidato sindaco del centrodestra denuncia l'episodio avvenuto alcune notti fa nel quartiere albenganese: "Famiglie esasperate da questa situazione, a rimetterci sono i ragazzi"

“Sono stato contattato da diverse famiglie di Albenga che mi hanno segnalato l’ennesimo atto di vandalismo ai danni della tensotruttura di Campolau, a Vadino. Qualche notte fa, i soliti ignoti si sono introdotti nella struttura, tagliando il telo che protegge i locali e riempiendo i gli interni di schiuma. Questo episodio ha impedito l’utilizzo della struttura nei giorni successivi da parte delle persone che ne usufruiscono normalmente. Le famiglie che mi hanno scritto sono amareggiate e profondamente abbattute per questa situazione. Non c’è alcun controllo, e questo problema purtroppo non riguarda solo la zona dell’impianto sportivo. Già lo scorso marzo avevo denunciato gravi inadeguatezze che impedivano ai giovani atleti di allenarsi, costringendoli a farlo al freddo. Il quartiere di Vadino si conferma completamente abbandonato e lasciato nel degrado più assoluto. La mia amministrazione intende intervenire con determinazione, presenza e risposte concrete. A partire dalla riqualificazione delle aree più degradate, garantiremo la fruibilità in sicurezza degli impianti sportivi. Lo sport è importante per i nostri ragazzi, ma lo è solo se un’amministrazione dimostra di tenerci con i fatti, non con le parole”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Podio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.