Alassio Andora Laigueglia

Un’esercitazione antincendio nel porto di Andora per verificare l’efficienza dei soccorsi

Questa mattina la Guardia Costiera di Andora ha organizzato una esercitazione antincendio in porto al fine di verificare la prontezza di intervento, l’efficienza dei mezzi antincendio ed i tempi di reazione.
Lo scenario ipotizzato era l’incendio da diporto con un ferito a bordo all’interno del porto andorese.
All’esercitazione, oltre ai militari della Delegazione di Spiaggia di Andora, coordinati dal Comandante del porto, Lgt Piero Desantis, il personale dell’AMA., sotto la supervisione del direttore del Porto, dott. Eugenio Ghiglione, hanno partecipato la polizia municipale e la Croce Bianca.
L’intervento simulato ha rispettato tempi e procedure per rendere sicura l’area con lo spegnimento dell’incendio meiante e il recupero di un infortunato che dopo essere stato imbragato e immobilizzato è stato condotto sull’autoambulanza per il successivo trasporto in ospedale.
Il Cdia dell’A.M.A. ringrazia il Direttore, il personale Ormeggiatori, lo Staff amministrativo e l’Ufficio tecnico di A.M.A., per la positiva riuscita dell’esercitazione che si inserisce nel quadro di un sempre costante miglioramento dei servizi offerti ai nostri ospiti e per potenziare quelle caratteristiche che ci hanno permesso di ottenere la certificazione ISO 14001 e quella di Marina Resort a 4 stelle.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.