Loano

Una partita di calcio per ricordare il diciassettenne Andrea Mileto

Andrea Mileto, il giovane di 17 anni di Ranzi, morto in seguito a un incidente stradale in moto, sulla
via Aurelia a Finale Ligure, il mese scorso sarà ricordato con una partita a pallone. L’iniziativa è stata organizzata dall’istituto Giovanni Falcone di Loano e patrocinata dal Comune e si terrà questa mattina allo stadio comunale Ellena. All’evento parteciperanno circa 300 ragazzi di tutte le classi del triennio di
tutti gli indirizzi della scuola superiore loanese. In campo si sfiderà la 3° A dell’indirizzo Costruzioni Ambiente e territorio (ex Geometra), frequentata da Andrea e la 3° E dell’indirizzo Sistemi Informativi
Aziendali, frequentata dal fratello gemello Davide.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.