Sport
Tendenza

Una domenica bestiale: Rubrica settimanale sul grande sport in tv nel week end

di Willy Olivero. Il Tour è il Tour, come Sanremo è Sanremo. Possono esserci pochi corridori italiani al via ma la Grand Boucle rimane sempre la corsa più seguita in tutto il mondo, tanto che come importanza di eventi sportivi viene subito dopo i Mondiali di calcio e le Olimpiadi. E in una domenica in cui il sole ha fatto i capricci grandi ascolti per Rai2, rete che proprio grazie allo sport riesce ancora ad essere davanti ai canali regionali. Vedere in azione Pogacar nella tappa dedicata agli sterrati è bellezza per gli occhi come del resto vedere Pecco Bagnaia nel Moto Gp. Gli irriducibili dei motori seguono le gare sulla scatenata Sky che dopo qualche colpo subito da Dazn è tornata in auge. Certo a volte ci vuole il fattore C che non è un tipo di vitamina ma la fortuna nel suo simbolo massimo. E Sky ha avuto fortuna acquisendo i diritti dei principali tornei di tennis proprio nella stagione di San Sinner e i suoi discepoli. E chissà quanti Maalox per Supertennis che ha coperto i tornei fino a quando il nostro tennis non era al top. La domenica bestiale vissuta dagli sportivi sul divano o a letto, in questo ultimo caso si spera in compagnia, proponeva anche la Formula 1 dove è tornato a vincere Hamilton, prossimo pilota di una Ferrari che concilia il sonno. E a proposito di sonno, un dubbio sorge spontaneo: non è che gli Azzurri, ora tutti in vacanza, si sono preparati alle partite ascoltando le telecronache di Rimedio e Di Gennaro, davvero soporifere? Perché se fosse così si sarebbe trovata una ragione nel vederli addormentati sul campo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.