Liguria
Tendenza

Un Salone Nautico di Genova ricco di novità e innovazioni

“L’edizione 2023 del Salone Nautico di Genova sarà ricco di novità e innovazioni per il mondo della nautica, settore di fondamentale importanza per la nostra Regione: dai grandi yacht alle piccole imbarcazioni, dalla produzione al refitting passando per i cantieri più blasonati d’Italia, la Liguria gioca sempre più un ruolo da protagonista in questo ambito. Genova è la nuova “Hollywood del mare”, non più l’incubo ereditato qualche anno fa. Un mondo, quella della nautica da diporto, che può contare su una rete sempre più capillare di porti, portando un contributo importante alla crescita del nostro turismo”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, intervenuto oggi al Palazzo del Principe di Genova per la presentazione del Salone Nautico 2023, in programma dal 21 al 26 settembre alla Fiera del Mare. “La nautica rappresenta insomma un pezzo importante della blue economy ligure, anche nel campo della tecnologia e dell’innovazione industriale. Il Salone 2023 mostrerà insomma tutte le novità del settore in una cornice urbanistica, quella della Foce, che a sua volta sta vivendo un profondo rinnovamento – conclude il presidente – Esempi come il nuovo Waterfront di Genova pensato da Renzo Piano o il nuovo parco di piazzale Kennedy sono il simbolo di una Genova che sta cambiando e che è cambiata radicalmente nelle sue prospettive: se pensiamo che solo nel 2015 le associazioni della nautica si stavano spaccando e che si parlava addirittura di spostare il Salone in altre città, mentre ora la kermesse genovese è il secondo evento più importate del settore a livello internazionale e punta ad essere il primo, si può capire la portata dei cambiamenti realizzati in questi anni”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.