Savona
Tendenza

Un minuto di silenzio nelle scuole per ricordare Giulia Cecchettin

Un minuto di silenzio è stato osservato da studenti e studentesse alle 11 di oggi nelle scuole della provincia di Savona in onore di Giulia Cecchettin e di tutte le donne abusate di vittime di violenza, in una settimana che culminerà con le marce organizzate per sabato 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

L’omicidio della ragazza sta scuotendo l’opinione pubblica in una ondata emotiva e mediatica in cui si intrecciano riflessione, dolore e rabbia verso quello che è stato un femminicidio in grado di colpire ancora più nel profondo, laddove fosse possibile, la coscienza di buona parte degli italiani, costretti a domandarsi da dove si debba iniziare a mettere mano per fermare la mattanza che vuole una donna uccisa circa ogni 48 ore nel nostro Paese.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.