Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Un esemplare di squalo Capopiatto è stato ripescato nel golfo di Alassio (video)

Un esemplare di squalo Capopiatto è stato ripescato nel golfo di Alassio.  E’ uno degli squali presenti quasi ovunque nel mondo, dal momento che vive sulle piattaforme continentali e insulari dei mari temperati e tropicali di tutto il mondo, nell’Oceano Pacifico, Atlantico e Indiano, anche se la sua distribuzione è frammentaria.

Gli esperti sostengono che lo squalo Capopiatto (Hexanchus Griseus) è uno degli squali più grandi del mondo. È un lento nuotatore ma un notevole predatore, non attacca l’uomo ma viene molto cacciato ed è considerato a rischio al largo del Canada e nel Pacifico nord-occidentale. Il suo aspetto è simile alle forme di squalo fossile che risalgono a circa 200 milioni di anni fa.

Come detto squalo Capopiatto è uno dei molti nomi con cui viene comunemente chiamato lo Hexanchus Griseus, conosciuto anche come squalo sei branchie, una delle caratteristiche più evidenti, rispetto alle cinque della maggior parte degli altri squali. Questa caratteristica li accomuna più agli squali preistorici che a quelli moderni, insieme alla presenza di una palpebra traslucida e al posizionamento della pinna dorsale più vicina alla coda.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.