Albengapolitica
Tendenza

Turismo, Podio: “Destagionalizzare l’offerta per invertire il trend, ad Albenga 7 mesi su 12 sono in negativo

Ora servizi e sinergia per far emergere il potenziale della città"

Il candidato sindaco albenganese sui numeri del turismo ingauno: “Non lo dice Nicola Podio, ma i dati ufficiali dell’Osservatorio turistico di Regione Liguria citati dalla stessa amministrazione albenganese nei giorni scorsi” 

“Chi tifa per Albenga e per la sua crescita deve avere la lucidità di analizzare la realtà e i dati sul turismo in modo onesto e obiettivo. Dispiace dover smentire le parole dell’amministrazione albenganese, ma i numeri ufficiali forniti dal report dell’Osservatorio turistico di Regione Liguria non lasciano spazio ad interpretazioni. Non mi interessano le polemiche, ma da candidato sindaco osservo la realtà e propongo un approccio completamente diverso sulla gestione del turismo. Intanto, mettendo a confronto gli anni 2022 e 2023, quello che emerge è che il movimento turistico nella nostra città risulta essere in negativo ben 7 mesi su 12. Qualche esempio? Rispetto al 2022, nei mesi di Maggio (-7,40%), Giugno (-10,37%), Luglio (-0,47%), Agosto (-0,68%), Ottobre (-4,70%), Novembre (-7,88%) e Dicembre (con ben -10,53%) del 2023 i dati sono in picchiata, in alcuni casi in modo a dir poco clamoroso e preoccupante. Purtroppo c’è poco da festeggiare e molto da lavorare per iniziare a costruire un percorso di destagionalizzazione dell’offerta turistica albenganese. Inoltre, vale la pena ricordare che pernottare non significa automaticamente far girare l’economia, anche perché io posso trascorrere una notte ad Albenga e andare a consumare altrove.

Occorre investire su pulizia, decoro urbano, sicurezza, servizi ed eventi di qualità in grado di attrarre turismo locale e internazionale per tutto l’anno. Chi pensa di poter costruire un prodotto turistico appetibile all’esterno con scarsa promozione degli eventi organizzati dalle realtà associative ha sbagliato strada. Albenga e la sua economia turistica sono notevolmente al di sotto del loro potenziale e devono essere adeguatamente sostenuti e promossi presso tutte le iniziative nazionali e internazionali, come, ad esempio, le fiere. La futura amministrazione, sotto la mia guida, è pronta ad invertire la rotta con interventi mirati per collocare la città dove merita di stare. Sarà un percorso impegnativo, ma lavorando a contatto con il territorio tutto l’anno riusciremo a raggiungere tutti gli obiettivi”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Jacopo Podio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.