Liguria
Tendenza

Turismo col segno più in Liguria, sarà una stagione promettente?

“Il nostro augurio? Che il trend del +23% di presenze sul territorio da gennaio a metà aprile di quest’anno continui”. È l’auspicio di Alessandro Piana, vice presidente della Regione Liguria con delega al Marketing Territoriale  ad una settimana dalla consegna delle Bandiere Blu, il prestigioso vessillo della Fee. A questo proposito spiega: “L’ottenimento delle Bandiere Blu va salutato sempre con particolare soddisfazione perché permette alle amministrazioni di focalizzarsi sul mantenimento corretto della tutela mare-terra e di orientarsi su sempre maggiori sfide. I requisiti per ottenere la Bandiera Blu sono di estrema attualità e con il loro simbolo, ormai parte integrante dell’immaginario collettivo, ricordano a residenti e ospiti quanto sia decisivo il contributo di tutti nel conservare il nostro habitat. Tanto più in una regione come la Liguria caratterizzata da una straordinaria biodiversità, che spesso dalla costa suggerisce itinerari di valore anche nell’entroterra, cioè in quel ‘mare verde’ che valorizziamo con la stessa attenzione”.

Anche quest’anno la Liguria si è distinta per la qualità delle sue acque e delle sue spiagge. Un risultato eccellente non solo per quello che comporta in termini di attrattività turistica ma anche per il benessere del territorio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.