Sport
Tendenza

Tre titoli per gli Italiani agli Internazionali di Tennis ad Alassio

Oggi in programma altre quattro finali

di Claudio AlmanziAlassio. Prime finali ieri sui campi dell’ Hanbury Tennis Club di Alassio dove sono arrivati già tre titoli per i colori azzurri. Il primo lo ha conquistato Roberto Mussi che si è affermato fra gli Over 65 battendo in finale l’ austriaco Michael Maldoner per 6-4;6-4, l’altro titolo se lo è aggiudicato Francis Angelo Tanganelli per 6-2;6-2 sull’altro austriaco Hannes Lienbacher. Tanganelli è stato premiato anche con l’insalatiera che viene ad ogni edizione consegnata al vincitore fra gli Over 60, per ricordare il grande amico del tennis alassino e creatore del torneo internazionale per veterani Edoardo Rosso. Il terzo titolo per i colori azzurri è arrivato da Mauro Colangelo, fra gli Over 55: qui l’italiano ha superato per 7-5;6-3 l’olandese Mark Duncher.

Nell’ altra finale disputata il francese Bruno Renoult fra gli Over 70 ha avuto la meglio sullo svizzero Peter Heller per 7-6;6-2. Oggi si giocheranno altre quattro finali. In tutto i tabelloni sono 24 ed al torneo internazionale prendono parte ben 382 giocatori di 28 nazioni, provenienti da tutti i continenti. “Si tratta- commenta l’assessora allo sport del Comune di Alassio Roberta Zucchinetti– di numeri record che dimostrano di quanto lo sport ed in questo caso il tennis possa rappresentare un volano per il territorio. Attraverso manifestazioni di livello internazionale come questa Alassio si fa conoscere in tutto il mondo”. A coordinare i tabelloni c’è Vincenzo Sasso delegato ligure della Fitp per i Veterani. Tanti i campioni presenti a questa 55esima edizione degli International Tennis Championships of Italy for Senior che stanno dando grandi soddisfazioni ai colori azzurri.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.