Albenga
Tendenza

Stadio Riva di Albenga, 300 mila euro per l’adeguamento dell’impianto

 È stato approvato, con delibera di Giunta n.239 del 22/06/23, il progetto definitivo di adeguamento dello Stadio Riva che prevede interventi strutturali e legati all’impiantistica per 300 mila euro.

Si tratta in particolare di provvedere all’adeguamento dell’impianto antincendio e al collaudo statico della struttura – spiega il sindaco Riccardo Tomatis – con la realizzazione di 2 scale di emergenza e altri lavori necessari alla messa a norma l’impianto. Non solo, perché gli interventi, che inizieranno a breve, sono finalizzati a migliorare l’aspetto e la funzionalità dell’impianto. Tutto ciò anche in vista della prossima stagione sportiva che vedrà l’Albenga Calcio disputare il campionato di Serie D. Inoltre nei nostri prossimi progetti ci sarà la realizzazione della copertura della tribuna”.

Il progetto prevede interventi relativi all’adeguamento impiantistico e strutturale ed in particolare:

  • fornitura di nuovo gruppo elettrogeno;
  • rifacimento quadri elettrici (generale e quadro elettrico tribune)
  • adeguamento impianti elettrici spogliatoi;
  • sostituzione proiettori;
  • sostituzione maniglioni antipanico
  • fornitura e posa in opera di porte resistente al fuoco nei locali depositi
  • risanamento locali spogliatoi e sostituzione aspiratori
  • realizzazione di numero 2 scale di emergenza esterne in carpenteria metallica, una lato est (monte) e l’altra lato ovest (valle) costituite da doppia rampa allineata e pianerottolo intermedio di larghezza 180 cm fondate su platea in cemento armato con appoggio sul terreno;
  • esecuzione di opere di consolidamento con fibre di carbonio del solaio di calpestio alla quota dei varchi di uscita superiori delle tribune con fibre di carbonio

Ritengo che lo sport sia importantissimo dal punto di vista della salute, come svago e divertimento per i giovani, come mezzo di aggregazione e condivisione, come strumento per l’integrazione e l’inclusività e molto altro.

Attraverso lo sport si veicolano messaggi importanti come ad esempio il rispetto dell’avversario e il rispetto delle regole, fondamentali specialmente al giorno d’oggi dove, purtroppo, social e realtà virtuali possono far perdere il contatto con la realtà distorcendo, a volte, principi e valori facendo passare, ovviamente se male utilizzati, messaggi negativi.

Lo sport è importante anche per contrastare questo”.

Per questo l’amministrazione Tomatis – e prima l’amministrazione Cangiano della quale faceva parte – ha sempre investito nello sport e sugli impianti sportivi.

Ricordiamo il prato sintetico allo Stadio Riva, gli interventi al Palamarco e più recentemente al Palaleca dove è stata sostituita la pavimentazione (opera da 87mila 840 euro) con nuovo materiale studiato per migliorare le prestazioni sportive e garantire un più elevato grado di sicurezza alleviando le sollecitazioni articolari di studenti e atleti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.