Albenga
Tendenza

“Spiagge Sicure” a Ceriale, controlli a tappeto della polizia locale

Ceriale tra i comuni della riviera ligure beneficiari dell’operazione “Spiagge sicure 2023”, finanziato dal Ministero dell’Interno: una iniziativa che coinvolge la polizia locale in attività di contrasto al commercio abusivo, alla contraffazione, oltre a controlli di sicurezza per garantire la fruibilità e la tranquillità a residenti e turisti durante la stagione estiva.

Numerosi controlli, anche in orari serali e notturni, saranno programmati sul pontile comunale, dove spesso vengono segnalate situazioni di bivacchi e altre criticità di ordine pubblico, questo per prevenire e reprimere situazioni di contrasto alla civile convivenza lungo il litorale e la passeggiata cerialese.

Il programma prevede, quindi, una serie d’ispezioni e verifiche sull’arenile e in prossimità dei lidi costieri, nell’ottica di tutelare i bagnanti e gli operatori del settore: evitare furti, atti di vandalismo, presenza di persone sospette e dedite alla vendita di merce contraffatta, questi, appunto, gli obiettivi del piano estivo.

Periodicamente sarà presente una postazione fissa della polizia locale in prossimità del pontile comunale e degli stabilimenti balneari al fine di svolgere un’opera di sensibilizzazione in collaborazione con l’associazione dei bagni marini.

L’iniziativa verrà presentata martedì 8 agosto, alle ore 18.00, presso piazza della Vittoria con il saluto del sindaco di Ceriale Marinella Fasano.

“I comuni costieri devono affrontare questioni di sicurezza pubblica nei periodi di maggiore afflusso turistico, per questo vogliamo assicurare una estate tranquilla sui nostri litorali e nella nostra cittadina, anche dal punto di vista del contrasto all’abusivismo commerciale sul quale è in atto anche una campagna informativa negli stessi stabilimenti balneari” spiega il sindaco Marinella Fasano.

“Ringrazio la polizia locale per l’organizzazione dell’iniziativa e per i controlli serrati che svolgono quotidianamente al fine di garantire un’alta percezione di sicurezza per i cittadini e i visitatori”.

“Importante, infine, sarà l’attività in orario serale e notturno,prevista in particolare nelle zone considerate più critiche, per scongiurare possibili episodi spiacevoli e dannosi, sempre con l’obiettivo di garantire una estate davvero sicura” conclude il primo cittadino cerialese.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.