Savona
Tendenza

Sequestrati a Vado Ligure 62 chili di cocaina

Durante un controllo doganale i funzionari ADM hanno sequestrato, presso il porto di Vado Ligure, 62 kg di cocaina, che avrebbero fruttato ai con un valore di spaccio di circa 5 milioni di euro.

Il carico illecito, composto da 54 panetti contraddistinti dal logo “BOSS”, era nascosto in un container contenente banane e proveniente dal porto di Guayaquil, in Ecuador.

Le modalità di occultamento dello stupefacente si dimostrano sempre più diversificate. Gli investigatori, di conseguenza, perfezionano, di volta in volta, le metodologie operative volte ai ritrovamenti.

L’attenzione sui carichi di merci a rischio, sempre accompagnata altresì da riscontri fattuali, diviene insostituibile strumento nell’attività di contrasto e repressione al traffico di sostanze stupefacenti che, nell’ultimo semestre, ha interessato in particolare il Porto di Vado Ligure.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.