politica
Tendenza

Scuole di Albenga, Podio: “L’amministrazione deve comunicare con le dirigenze, ripartiremo dall’ascolto”

Mara Grossi, candidata della lista di Forza Italia a sostegno di Podio, ospite del podcast Albenga merita di più: "Dopo 42 anni di esperienza nelle scuole sento di poter dare un contributo a questa città"

Le scuole albenganesi e il rapporto tra le dirigenze e l’amministrazione comunale sono stati al centro del tredicesimo episodio di “Albenga merita di più”, il podcast del candidato sindaco del centrodestra Nicola Podio.

“Lo stato delle scuole ingaune è davvero preoccupante – ha detto Podio durante l’episodio -. In via degli Orti e a San Fedele, solo per fare due esempi, abbiamo trovato l’erba alta fino a mezzo metro, rendendo impossibile per i ragazzi usufruire degli spazi esterni. Queste problematiche sono state ignorate dall’amministrazione. Non stiamo parlando di interventi milionari, ma di semplici lavori di manutenzione, nemmeno straordinaria. Il taglio dell’erba non dovrebbe essere un problema così grande per l’amministrazione comunale”.

Durante l’episodio è intervenuta anche Mara Grossi, candidata alla carica di consigliere nella lista di Forza Italia a sostegno di Podio. Grossi ha dedicato 42 anni alla professione di insegnante presso la scuola secondaria di primo grado di Albenga: “Dopo tutti questi anni al servizio delle scuole albenganesi – ha spiegato Grossi -, ho deciso di candidarmi per portare un cambiamento necessario e atteso da troppo tempo. Con Nicola Podio, con il quale ho già avuto modo di interfacciarmi in passato e di apprezzarne il metodo di lavoro, sono pronta a dare il mio contributo per migliorare la nostra città”.

Secondo Podio, “la chiave per lavorare bene con e per le scuole albenganesi è la riapertura di un costante canale di comunicazione. Solo chi ha vissuto e lavorato all’interno delle scuole di Albenga conosce veramente le esigenze e sa cosa serve per migliorare l’esperienza in queste strutture, sia per le famiglie che per i ragazzi”.

Un concetto ribadito dalla stessa Grossi nel corso del podcast: “Dobbiamo ottimizzare il concetto di comunicazione, che da sempre si è rivelato problematico. Una buona comunicazione è fondamentale per ottimizzare le attività scolastiche. Il benessere degli studenti è essenziale: sentirsi ben accolti a scuola ha molteplici benefici – ha sottolineano Mara Grossi -. Ad esempio, il problema delle tende: alcuni studenti delle classi passano fino a 5 ore al sole ogni mattina. Il comitato genitori, una risorsa preziosa per la nostra scuola, ha istituito un fondo di solidarietà per affrontare queste situazioni. Tuttavia, l’acquisto di tende rappresenta una spesa considerevole: abbiamo 16 classi in via degli Orti, quindi dobbiamo rifornire tutte le aule con tende adeguate. Sinora il Comune non se n’è fatto carico, ma con la prossima amministrazione guidata da Nicola Podio inizieremo ad interessarci concretamente a questo problema che impatta negativamente sulla quotidianità dei ragazzi”.

Il 13esimo episodio di “Albenga merita di più”, il podcast di approfondimento del programma elettorale di Nicola Podio, è disponibile all’ascolto su Spotify (clicca qui per ascoltarlo).

LINK EPISODIO PODCAST: https://open.spotify.com/episode/3SvrcjS2j46OAnGgYC2NN1

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.