Cultura

Savona, la Cappella Sistina si “colorerà” dei presepi delle associazioni

Savona. Ad ottocento anni dal primo presepe di Greccio ad opera di san Francesco d’Assisi la Cappella Sistina diventerà una straordinaria scenografia della Natività di Gesù. L’invito a partecipare all’allestimento è rivolto alle associazioni che operano a sostegno della fragilità e dell’inclusione. Ciascuna di esse potrà offrire un proprio manufatto, frutto di laboratorio creativo, di maneggevoli dimensioni e che interpreti il tema “Nasce un bambino, speranza di pace”.

Ogni soggetto partecipante potrà gestirne in autonomia lo sviluppo, non necessariamente vincolato alla riproposizione del presepe tradizionale e nel rispetto dei processi formativi di inclusione. La raccolta delle opere dovrà avvenire dall’11 al 15 dicembre, previo accordo per un sopralluogo nella Sistina via e-mail scrivendo a visitasistina@diocesisavona.it o museoecattedralesavona@gmail.com.

L’esposizione durerà dal 16 dicembre fino a tutto gennaio e sarà visitabile dal pubblico negli orari d’apertura museale e in eventuali date ulteriori che saranno comunicate alle associazioni interessate. “Natale in Cappella Sistina” rappresenta un importante evento di promozione degli obiettivi formativi ed educativi che le associazioni si prefiggono realizzando attività di accoglienza. Il progetto intende sollecitare il coinvolgimento dei cittadini, delle famiglie e del territorio sul tema della pace, della fraternità e dell’inclusione. Le adesioni si ricevono entro il 17 novembre via e-mail a visitasistina@diocesisavona.it o museoecattedralesavona@gmail.com.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.