Savona

Savona, il dono della Confraternita di Nostra Signora di Castello: al Reparto di Pediatria barella e sedia a rotelle pieghevole 

 Questa mattina, mercoledì 17 maggio, si è tenuta un’importante cerimonia al Reparto di Pediatria savonese dell’Istituto Gaslini, presso l’Ospedale San Paolo. Il Priore della Confraternita di Nostra Signora di Castello di Savona Gianmario Moretti, accompagnato dalla vice Sonia Pedalino, ha consegnato ufficialmente una barella pediatrica e una sedia a rotelle pieghevole, in memoria della consorella Elisabetta Savio, prematuramente scomparsa nel 2021.

La Savio aveva lavorato per anni come infermiera con dedizione e professionalità presso la pediatria del San Paolo, sempre con il sorriso e quell’allegria che la distingueva e la rendeva unica. Una persona solare e piena di vita, professionista capace, che ha lasciato un grande vuoto non solo nell’ambiente lavorativo, ma anche nella confraternita di cui era entrata a far parte con entusiasmo distinguendosi per la voglia di collaborare a favore del prossimo.

Per degnamente ricordarla e renderle omaggio i confratelli hanno raccolto i fondi necessari all’acquisto delle attrezzature che, previo il consenso della direzione, hanno donato a favore dei bambini degenti del reparto di Savona.

Hanno partecipato all’evento alcuni confratelli che hanno avuto modo di conoscerla, unitamente al primario del reparto di Pediatria Alberto Gaiero, alla coordinatrice infermieristica Monica D’Antonio e a tutto il personale che quotidianamente aveva apprezzato le indubbie doti di Elisabetta Savio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.