Savona
Tendenza

Savona, domani in Cattedrale la messa per la festa patronale della Polizia di Stato

Venerdì 29 settembre alle ore 9:30 nella Cattedrale Nostra Signora Assunta il vescovo Calogero Marino presiederà la messa per la Polizia di Stato nel giorno in cui la Chiesa cattolica festeggia gli arcangeli Michele, patrono della Polizia, Gabriele e Raffaele. Secondo le scritture san Michele combatté Satana e tradizionalmente è rappresentato con la spada rivolta verso il basso nell’atto di trafiggere il vinto. Le menzioni più antiche del nome risalgono alla letteratura giudaica del II e III secolo avanti Cristo, spesso di genere apocalittico e in cui è il capo degli angeli e arcangeli e il responsabile della cura di Israele.

Nell’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Apocalisse di Giovanni, dopo la prima guerra in paradiso è protagonista nella seconda guerra terrena della “donna” (Maria, madre di Gesù) contro il drago. San Michele guida nuovamente alla vittoria la milizia celeste degli angeli di Dio contro Lucifero, che fu serafino e perciò fratello degli Arcangeli, e i suoi angeli ribelli e apostati. Secondo la profezia alla fine dei giorni è destinato a squillare la tromba annunziatrice del giudizio finale, quando, dopo aver ricapitolato ogni cosa in Cristo, il Regno dei Cieli verrà riconsegnato da Gesù a Dio Padre per l’eternità.

Lunedì 2 ottobre, memoria liturgica dei Santi Angeli Custodi, alle 10 al Santuario Nostra Signora di Misericordia monsignor Marino officerà la celebrazione eucaristica per la Guardia di Finanza, forza di polizia ad ordinamento militare, con competenza generale in materia economica e finanziaria e direttamente dipendente dal Ministro dell’Economia e delle Finanze. Trae le proprie origini nel 1774 dalla Legione Truppe Leggere e fu istituita nel 1862 come Corpo delle Guardie Doganali del Regno d’Italia. Il Comando Generale è sito a Roma presso la Caserma Piave, ove si trova anche il Museo Storico, che raccoglie i cimeli del corpo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.