Loano
Tendenza

Samuele Gamba da Pietra Ligure in Corea per il 25° World Scout Jamboree

Dal 1 al 12 agosto 2023 si terrà in Corea del Sud il 25° World Scout Jamboree, evento ufficiale del Movimento mondiale dello Scoutismo, cui parteciperanno circa 50.000 scout provenienti da 170 Paesi diversi. Nella delegazione italiana, ci sarà Samuele Gamba del Reparto Orione del Gruppo Scout Agesci Valmaremola 2 che proprio oggi è in partenza per il Paese dell’Asia orientale. Giunto alla sua venticinquesima edizione, il World Scout Jamboree 2023 ha come tema “Draw your dream”, “disegna il tuo sogno”, motto che racchiude perfettamente l’idea che sta alla base di tutto l’evento che è quella di offrire l’opportunità di coltivare le speranze e i sogni di chi partecipa all’impegnativo percorso formativo. Insieme con l’Assessore Rembado e a nome di tutta l’amministrazione, abbiamo incontrato Samuele a fine febbraio e gli abbiamo consegnato un “mandato” preciso, quello di portare in Corea del Sud le speranze e i sogni delle nostre giovani generazioni e riportare indietro tutto ciò che avrà imparato per tradurlo nella sfida di un impegno civile capace di costruire un mondo migliore.- Samuele in Corea del Sud porta un carico preziosissimo, porta una scatola con dentro le singole speranze e i singoli sogni che gli alunni delle prime e seconde classi della scuola secondaria di primo grado “Nicolò Martini” di Pietra Ligure gli hanno personalmente consegnato in una mattinata di incontro e lavoro. Siamo certi che quelle speranze e quei sogni saranno un seme che in Corea del Sud inizieranno a germogliare per poi crescere vigorosi qui e in ogni parte del mondo in cui arriveranno. Questo Jamboree sarà un evento storico che riunirà nello stesso posto migliaia e migliaia di ragazze e ragazzi provenienti da tutto il mondo, ragazze e ragazzi che saranno gli adulti di domani. Un’occasione per imparare a conoscere culture diverse, fare nuove amicizie e lavorare insieme. Una fucina dove sviluppare competenze e conoscenze che ognuno di quelle ragazze e quei ragazzi porterà a casa per provare a costruire un mondo migliore, sulla base di una vera cittadinanza attiva. A Samuele auguriamo di fare un’esperienza bellissima, che per lui sarà certamente indimenticabile, ma soprattutto gli auguriamo di riportare indietro il meglio di ciò che avrà visto, vissuto e sperimentato per lavorare insieme qui, per provare a fare insieme la differenza nel mondo e lasciare un impatto positivo sul futuro. Noi ti stiamo già aspettando!”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.