AlbengaEventi
Tendenza

Saggio di fine anno per i bimbi della Scuola dell’Infanzia Ester Siccardi

Più di 400 ad assistere allo spettacolo

di Claudio Almanzi. Albenga. Una grande festa alla Scuola dell’Infanzia Ester Siccardi di Albenga per il saggio di fine anno dal titolo “Tante isole di un solo arcipelago”. Vi hanno recitato e partecipato questa mattina tutti i bambini che frequentano la scuola. In centinaia i genitori parenti ed amici che hanno assistito al divertente ed educativo spettacolo di musica e scenette dedicato al tema della diversità vista come valore. Ad aprire il saggio l’intervento della coordinatrice didattica Elisabetta Esposito e del presidente Ivano Carrara. Molte le canzoni e tantissime le scenette proposte dagli oltre 70 bimbi della scuola paritaria ingauna che sono saliti sul palco allestito con maestria nel Giardino della struttura scolastica albenganese dal personale e dalle educatrici e maestre. Applausi a non finire per tutti i piccoli protagonisti del multicolore spettacolo dedicato al tema della varietà considerata come valore aggiunto. A riprendere completamente la rappresentazione c’era il noto video maker Mino Amandola che l’ha trasferita su chiavette USB che sono prenotabili.                      

La Scuola è al centro di una fitta rete di collaborazioni con l’Asl, il Comune di Albenga, la Direzione Didattica, la Federazione Italiana Scuole Materne, la Curia Vescovile, il Centro Scolastico Diocesano Redemptoris Mater, l’ Asilo Nido Comunale, “Il Girotondo”, “Fate e Folletti”, la Scuola dell’Infanzia delle Suore Minime di Nostra Signora del Suffragio, la scuola dell’infanzia “N.S. Assunta” di Bastia, la scuola dell’infanzia parrocchiale “San Giorgio”, la Biblioteca civica ed il Comando della Polizia Municipale. Il direttivo è formato oltre che dal presidente Carrara da Elisa Ghione, Francesca Damonte, Chiara Pavesio e Ginetta Perrone.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.