Eventi

Sabato ad Alassio l’ Alta Via col prof Schivo

Proseguono le visite ad Alassio e dintorni accompagnati dal noto studioso ed esperto d’Arte professor Bruno Schivo. Sabato pomeriggio è in programma “ L’Alta Via della Baia del Sole”: alle ore 9 e 30 ci sarà il ritrovo presso il Piazzale di Santa Croce per la salita al monte Bignone (m. 520) e la prosecuzione verso Vegliasco. La escursione prevede la sosta alla Madonna della Guardia alle ore 13 per il pranzo al sacco. Alle ore 14 visita alla chiesa e ripresa escursion per la torre “pisana”, San Bernardo, il Poggio Brea e Colla Micheri. L’arrivo a Laigueglia è previsto per le ore 17.

La serie di passeggiate è organizzata dal Comune di Alassio e da “Alassio experience”: si tratta di percorsi dedicati alla “Città del Muretto” ed al suo bellissimo comprensorio. Da anni il professor Bruno Schivo accompagna residenti e turisti a scoprire i luoghi più affascinanti della Baia del Sole con le tradizionali passeggiate per far conoscere non solo Alassio, ma anche il suo splendido entroterra collinare. Schivo è impegnato nello studio e nella salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della Liguria di Ponente. Il benemerito e noto studioso da sempre  si è attivato infatti in modo ammirevole in questa campagna di promozione e divulgazione circa il patrimonio artistico, storico, architettonico e devozionale del comprensorio alassino.  Quest’anno le passeggiate sono gratuite per i possessori della Tourist Card e per i bambini fino a 12 anni. Per gli altri il costo è di 10 euro. Fra i molti percorsi proposti hanno avuto grande successo “La via Iulia Augusta”, “Pittori ad Alassio tra Otto e Novecento”, “Gli Inglesi ad Alassio”,“La ricerca della meraviglia: capolavori del barocco nelle chiese   di Alassio” e quella riproposta per sabato. Comunque per avere maggiori informazioni e per prenotare è possibile visitare il sito https://www.visitalassio.eu/alassio-esperienze/esperienze/ITA/ oppure telefonare ai numeri 3283066168, 01822647027, o scrivere un messaggio all’indirizzo di posta elettronica bruno.schivo@iol.it La prenotazione è consigliata, ma comunque non obbligatoria. Basta trovarsi al punto di ritrovo con qualche minuto di anticipo. Il percorso si svolge quasi per intero su sentieri, per cui è indispensabile calzare scarpe adatte. Il piazzale di Santa Croce è raggiungibile per carrozzabile (da Piazza Stalla), a piedi (Via Romana di S.Croce, nei pressi del passaggio a livello) o con autobus di linea (fermate sulla via Aurelia, ore 9.04). Il ritorno da Laigueglia può essere effettuato a piedi o con autobus di linea.  Potranno essere effettuate offerte del tutto libere e volontarie a favore di Amnesty International Gruppo Italia 173.

 Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.