LOKKIOdiRobertoTomatis
Tendenza

Roberto Tomatis: “Totale disappunto per le esternazioni gravi e offensive espresse dalla maggioranza”.

Parole espress dalla maggioranza offensive verso Podio e la coalizione che lo appoggia

“Esprimo il mio totale disappunto per le recenti esternazioni offensive espresse dall’Amministrazione in carica ad Albenga nei confronti del candidato sindaco Nicola Podio e dei suoi sostenitori, tra cui il sottoscritto, apostrofati come ‘banda’”.

Lo afferma in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale Roberto Tomatis, candidato alle prossime elezioni amministrative ad Albenga.

“Ritengo che il confronto politico debba essere improntato alla civiltà e al rispetto reciproco, senza ricorrere a toni offensivi che, francamente, offendono quasi più chi li esprime che chi li riceve. Auspicherei un linguaggio rispettoso che dia spazio al confronto delle idee e delle proposte, senza cadere nell’insulto o nella denigrazione personale.

Invito quindi tutti i politici e l’Amministrazione in carica a moderare il linguaggio e ad adottare un approccio più costruttivo nel dibattito pubblico – continua il candidato Fdi -. Solo attraverso il rispetto reciproco, pur difendendo le proprie idee, possiamo fare il bene di Albenga”.

“Personalmente, da un’Amministrazione che si professa seria, non mi aspetto insulti. Rimango convinto che le differenze di idee e politiche non debbano trasformarsi in affronto personale e disprezzo. Sono pronto a continuare il confronto e il dialogo con tutte le forze politiche presenti sul territorio – conclude Roberto Tomatis -, nell’ottica di costruire un futuro migliore per Albenga e per dare un’alternativa ai cittadini”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.