Albenga

Roberto Tomatis (Fratelli d’Italia): “Bidoni lasciati all’esterno di negozi e ristoranti in barba al progetto SAT deliberato dalla giunta comunale. L’Amministrazione distratta con gli amici degli amici che adoperano il servizio di raccolta differenziata a proprio piacimento”

 “E’ ormai un dato di fatto che la raccolta dei rifiuti per le attività commerciali tra negozi e ristoranti è attiva da molto tempo con risultati positivi sui prodotti differenziati. 

Ma da alcune settimane ci arrivano segnalazioni allarmanti che ci lasciano di stucco. Alcune attività particolarmente “vicine” all’Amministrazione – afferma in una nota Roberto Tomatis, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale – pare abbiano avuto il permesso in modo informale di collocare i propri bidoni della raccolta rifiuti all’esterno dei locali commerciali al di fuori dell’orario di conferimento, e tutto avverrebbe in contrasto con il progetto della SAT approvato dalla giunta comunale. Pur comprendendo che le attività vorrebbero mantenere all’esterno i bidoni della raccolta, sia per ragioni di spazio che di igiene, ci sembra del tutto anomalo che sulla base della “simpatia politica” ciò possa essere consentito. Se esistono casi estremi per i quali non è possibile collocare i bidoni all’interno della propria attività – continua Tomatis – allora bisognerebbe fare in modo che vengano date delle deroghe precise ma motivate e certificate dall’ufficio ambiente e non in funzione delle proprie conoscenze. Diversamente – sottolinea Tomatis – è del tutto intollerabile che gli “amici degli amici” possano godere di privilegi che ad altri vengono negati”. 

Ecco allora che il capogruppo di Fratelli d’Italia invita l’Ufficio Ambiente del Comune “a regolamentare questo comportamento non consentito, acclarato e diffuso in città visto che la politica adoperata  in modo distorto nuoce a un servizio che dovrebbe essere il fiore all’occhiello di una città come Albenga” 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.