LOKKIOdiRobertoTomatis
Tendenza

Roberto Tomatis (FdI): “Strade groviera a Bastia d’Albenga e l’Amministrazione continua promettere miracoli per i prossimi cinque anni

Arrivano dalla frazione di Bastia d'Albenga le denunce al capogruppo di Fratelli d'Italia Roberto Tomatis da parte di residenti e titolari di attività produttive dimenticate dall'amministrazione uscente.

“Le buche sull’asfalto sembrano avere un comune denominatore delle strade che attraversano la piana di Albenga. Ancora una volta, siamo stati avvertiti dai cittadini che lamentano l’abbandono dell’Amministrazione verso le frazioni e denunciano, in questo caso specifico, lo stato di pericolo delle strade. Nel dettaglio – sottolinea Tomatis – è evidente che la strada che porta alla zona produttiva in regione Enesi è decisamente rischiosa quando attraversata da qualunque mezzo”. 

“Si tratta di una via poco conosciuta – afferma Tomatis –, ma indispensabile per le attività produttive della zona e per i sevizi del canile municipale. Ma non c’è solo il pericolo di infortuni. L’ammaloramento del manto stradale costituisce un alto fattore di rischio danni anche per i mezzi che quotidianamente transitano per lavoro”. 

“Oltre ai ‘rendering elettorali’ e soldi investiti per il ritorno di immagine, c’è anche un’altra parte della città che vive nell’ombra dello stesso governo locale con strade che si trasformano in piste da motocross. Basterebbe veramente un minimo di programmazione delle manutenzioni per mantenere la sicurezza ed evitare, tra l’altro, richieste di risarcimento danni agli autoveicoli. Quindi – conclude Tomatis –, chiediamo che in questo ultimo mese di Amministrazione della sinistra si trovi il tempo per risolvere i problemi anche dei cittadini”. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.