LOKKIOdiRobertoTomatispolitica
Tendenza

Roberto Tomatis (Fdi): “Il tema della sicurezza è priorità assoluta. Tanto lavoro con le istituzioni locali da fare”

occorre prima di tutto mettersi in ascolto dei cittadini e valutare le loro esigenze, senza far cadere nulla dall'alto

“Il tema della sicurezza è una priorità assoluta ovunque, in modo particolare per la nostra comunità ad Albenga, che vive con preoccupazione il reiterarsi di episodi di microcriminalità e la presenza di persone dedite ad attività illecite. Albenga, nostra amata città, merita di più, merita di essere un luogo sicuro e accogliente per tutti i suoi cittadini e visitatori”.

Lo afferma in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale Roberto Tomatis, candidato alle prossime elezioni amministrative ad Albenga.

“Purtroppo, negli ultimi anni, sebbene le forze dell’ordine abbiano lavorato egregiamente, non si sono attenuate le problematiche legate alla sicurezza. Furti, atti vandalici, spaccio di stupefacenti e altri reati continuano a minare il senso di tranquillità dei nostri concittadini – spiega -. Oltre alla stanchezza dei cittadini, c’è ora davvero preoccupazione.

Come candidato alle prossime elezioni amministrative, consapevole della rilevanza che riveste la sicurezza per tutti, ma soprattutto per le categorie più indifese, che vanno tutelate sempre e comunque, sarà una priorità lavorare senza risparmiarmi per migliorare questo aspetto focale per una città importante come Albenga.

La sicurezza dei cittadini sarà al centro della mia agenda politica, con l’intenzione di proporre l’adozione di un approccio globale, che coinvolga tutte le parti interessate: istituzioni locali, forze dell’ordine, associazioni di quartiere e cittadini stessi.

Oltre a una collaborazione stretta con le autorità competenti e forze dell’ordine per pianificare azioni comuni – spiega – c’è l’impegno a investire in programmi educativi e di prevenzione per contrastare il fenomeno della delinquenza giovanile e promuovere uno stile di vita sano e responsabile tra i giovani.

Inoltre – aggiunge – non mi stancherò mai di dirlo: è necessario risolvere il problema dell’illuminazione pubblica ad Albenga, ora inadeguata ed eccessivamente fioca, a causa delle recenti sostituzioni con elementi che hanno un minor impatto sui costi, ma a discapito delle attività illecite che trovano la complicità della penombra per proliferare, soprattutto in certi quartieri. Un’illuminazione adeguata è fondamentale per la sicurezza delle strade e dei parchi della città. 

Personalmente, credo che sia molto importante la condivisione con le comunità locali. Sarà quindi una priorità mettersi in ascolto, senza far cadere nulla dall’alto, e coinvolgerle attivamente, unitamente alle associazioni e comitati di quartiere, nel processo decisionale e nella realizzazione di progetti di sicurezza su misura per le loro esigenze.

Anche la promozione della cultura della sicurezzasarà un aspetto da affrontare. Sensibilizzare, quindi, i cittadini sull’importanza della sicurezza e dell’azione collaborativa attraverso campagne di comunicazione e incontri pubblici.

La sicurezza è un diritto fondamentale di ogni cittadino e ogni amministratore dovrebbe perseguirla come obiettivo primario, lavorando per garantire un ambiente sano e protetto per tutti. Insieme – conclude il candidato Roberto Tomatis – possiamo costruire un futuro migliore per Albenga“.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.