LOKKIOdiRobertoTomatis
Tendenza

Revoca domiciliari a Toti: conclusa l’udienza al Riesame: attesa per la decisione dei giudici

Arriverà entro un paio di giorni

di Roberto Tomatis. I giudici hanno deciso di riservarsi e prenderanno una decisione entro pochi giorni, in merito alla revoca degli arresti domiciliari del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. 

Si è svolta stamattina (8 luglio) l’udienza davanti al Riesame per discutere l’appello contro gli arresti domiciliari del governatore ed è durata un’ora e mezza. Toti, sottoposto agli arresti domiciliari dallo scorso 7 maggio, non era presente in aula. 

L’avvocato difensore di Toti, Stefano Savi, ha ribadito le richieste della difesa, sostenendo che non esistono più i requisiti per mantenere la misura degli arresti domiciliari o che, almeno, questa dovrebbe essere attenuata. La procura, rappresentata dai pubblici ministeri Federico Manotti e Luca Monteverde, ha però insistito sulla necessità di mantenere Toti ai domiciliari, ritenendo che il rischio di inquinamento probatorio e di reiterazione del reato sia ancora presente.

Il legale di Toti ha richiesto la revoca degli arresti domiciliari e, in subordine, l’obbligo di dimora ad Ameglia, dove è residente, o il divieto di dimora a Genova. Ha spiegato che, anche in caso di attenuazione della misura, scatterebbe comunque la sospensione del presidente in base alla legge Severino. Ma nulla da fare, almeno per il momento: la procura ha replicato che il rischio di influenzare i funzionari e i dipendenti della Regione permane, sostenendo la necessità di ulteriori indagini e l’individuazione di nuovi testimoni. Posizione contestata da Savi, argomentando che il tempo per sentire i testimoni è stato sufficiente e che la misura coercitiva dovrebbe essere giustificata da fatti concreti e sottolineando che il comportamento del presidente Toti è sempre stato esemplare.

La decisione finale del Tribunale del Riesame è attesa quindi nei prossimi giorni.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.