Liguria
Tendenza

Prolungata l’allerta sul centro e levante della regione

Il fronte precipitativo che ha interessato l’imperiese dalle ore centrali con intensità di 10.6 mm in 15 minuti a Triora si è rapidamente esteso verso il Centro e il Levante della regione, dove si stanno verificando i primi temporali. Al momento (aggiornamento ore 18), a Genova – Castellaccio sono caduti 5.8 mm in 5 minuti e 10.4 mm in 30 minuti a Genova – Fiumara. La perturbazione si sposterà velocemente verso il Levante e l’instabilità si prolungherà fino a metà giornata di domenica.

Da segnalare anche una diminuzione delle temperature nelle zone interessate dai fenomeni e un rinforzo dei venti fino a localmente forti da est, nordest sulla parte più occidentale di Ponente.

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso e disponibile a questo indirizzo con la simbologia di riferimento per i vari fenomeni:

OGGI SABATO 16 SETTEMBRE: Il transito di infiltrazioni fredde in quota associate a un flusso umido sudoccidentale nei medi livelli e alla possibile presenza di venti convergenti al suolo favoriscono lo sviluppo di rovesci o temporali con alta probabilità di temporali forti o organizzati. Venti in rinforzo fino a localmente forti da est, nordest sulla parte più occidentale di A.

DOMANI DOMENICA 17 SETTEMBRE: Fino al primo mattino permangono condizioni d’instabilità che in presenza di venti convergenti al suolo favoriscono lo sviluppo di rovesci o temporali con bassa probabilità di fenomeni forti su AD, alta su CDE. Sulla parte più occidentale di A dal pomeriggio venti in rinforzo fino a localmente forti da est, nordest e mare localmente molto mosso.

DOPODOMANI LUNEDI’ 18 SETTEMBRE: L’approssimarsi di un’onda depressionaria convoglia sulla Liguria un flusso umido sudoccidentale e riporta condizioni di spiccata instabilità favorendo precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco, più probabili sul Centro-Levante tra il pomeriggio e la sera. Dal pomeriggio deciso rinforzo della ventilazione da sud, sudovest con venti fino a localmente forti sui rilievi e sulla costa di Centro-Ponente.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it, inviato anche tramite Twitter (segui @ARPALiguria).

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.