Albenga

Primo giorno di scuola a Ceriale, l’assessore De Stefano: “Istituire il Consiglio comunale dei ragazzi”

BENTORNATI RAGAZZI… E’ il messaggio portato a nome dell’amministrazione comunale di Ceriale agli studenti delle scuole nel primo giorno di rientro in aula da parte dell’assessore alla Pubblica Istruzione Barbara De Stefano, che questa mattina ha fatto visita ai plessi scolastici incontrando insegnanti e maestre.

“Un saluto di Buon inizio anno a tutti gli alunni: devo dire che ho trovato molta armonia in tutte le classi con caloroso benvenuti” ha detto l’assessore cerialese.

Questa mattina il plesso delle scuole medie ha iniziato la giornata all’insegna del fair play, con un gioco tra le classi dell’istituto per favorire la massima lealtà ed etica di gruppo tra gli studenti.

Al centro dell’incontro inaugurale dell’anno scolastico anche i progetti con il Comune, con la piena disponibilità ad attivare nuove iniziative utili all’istruzione: “La scuola dell’infanzia proseguirà il progetto iniziato nel 2022 con incontri a scuola e nel palazzo comunale per consolidare l’identità di cittadinanza, un modo per interagire con il territorio e la comunità locale di Ceriale” ha aggiunto la De Stefano.

L’assessore comunale, inoltre, con l’aiuto degli insegnanti e di tutta l’amministrazione ha intenzione di poter attivare il progetto del Consiglio comunale dei ragazzi, una novità per l’ambito scolastico cerialese: “L’obiettivo è quello di favorire la partecipazione dei ragazzi alla vita cittadine nelle seguenti materie: cultura, associazionismo, spettacolo,assistenza agli anziani e rapporti con l’UNICEF”.

Il Consiglio comunale dei ragazzi è un organismo di partecipazione con lo scopo di educarli a essere cittadini protagonisti della propria città, un luogo di incontro per esprimere le loro opinioni, confrontare le loro idee, discutere liberamente nel rispetto delle regole: è composto da rappresentanti che vengono nominati in ogni scuola della primaria e secondaria di primo grado e che sono i portavoce dei bambini e dei ragazzi.

“Le insegnanti del plesso delle medie sono molto disponibili ad attivare il Consiglio comunale dei ragazzi. Ritengo che sia molto importante dare voce ai giovani che faranno parte della nostra comunità, sentire le loro idee e coinvolgerli a livello pubblico e collettivo”.

“L’amministrazione comunale desidera quindi salutare tutti gli alunni, insegnanti, genitori e personale scolastico e augurare loro un FELICE ANNO SCOLASTICO!!!” il messaggio conclusivo dell’assessore De Stefano.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.