politica
Tendenza

Presentazione pubblica della Lista “Scelta Civica Garlenda per tutti”

A guidare il gruppo civico Luigi Tezel, 46 anni, geometra

Si è tenuta ieri sera la presentazione pubblica della Lista “Scelta Civica Garlenda per tutti” oltre
alla presentazione della squadra i candidati hanno esposto alcuni argomenti del programma
elettorale secondo le proprie inclinazioni professionali o personali.
Subito è balzato agli occhi come per una volta non si sia dovuto porre il problema delle famose
“quote Rosa” perché la lista è in predominanza femminile solo quattro gli uomini.
La lista è nata dal basso sono tutte persone normali non hanno influenze politiche o padrini esterni
che vogliono mantenere le redini dell’amministrazione senza passare dalle urne e dal volere
popolare.
Il programma è frutto della campagna di ascolto delle associazioni cittadine avvenuta presso il
point e dai suggerimenti pervenuti dai cittadini con le cartoline inviate a domicilio e in forma
anonima e fatte pervenire al point.
L’ascolto, secondo noi, è il motore del cambiamento. Abbiamo bisogno di una amministrazione per
tuti i cittadini di Garlenda non a casa abbiamo scelto il nome della Lista “Garlenda per tutti” e non
solo per pochi fortunati che conoscono qualche amministratore.
Il nostro simbolo riporta poi l’inizio e la fine di Garlenda delle sue principali eccellenze il Fiat Club
500 e il Golf all’interno dei quali c’è una Garlenda che necessita un radicale cambiamento.
Ci siamo concentrati sull’esposizione del nostro programma per il futuro di Garlenda un
programma di cambiamento rispetto alla ventennale esperienza amministrativa del governo di
“Collaborazione e progresso” ormai alla guida del paese in modo ininterrotto in una sorta di
staffetta dinastica tra i vari sindaci come sta accadendo anche in questa tornata elettorale.
Oltre vent’anni di amministrazione sta diventando una monarchia senza stimoli nuovi per il paese.
Questa continuità sta producendo uno svilimento turistico, economico, commerciale e il degrado
dalla raccolta dei rifiuti alla pulizia delle strade passando per il verde pubblico sono testimonianza
dell’assoluta mancanza di cura per il paese.
Può immaginare il futuro di Garlenda chi la amministra da vent’anni con molte promesse e pochi
risultati concreti se non lavori pubblici finanziati al 90% da risorse di altri enti come Regione o
PNRR.
Si sono inseguiti i soldi dimenticando la progettualità e un insieme di opere che non siano fini a sé
stesse ma incastrate in una visione generale di paese.
Noi vogliamo voltare pagine perché temiamo che proseguendo questo modo di amministrare stia
portando indietro il paese anziché in avanti. Retrocedere vuol dire perdere servizi per i cittadini e
per l’economia già fragile del paese.
Il programma tocca tutti i temi della vita del paese.
I candidati consiglieri che accompagnano Luigi Tezel in questa avventura sono:
1) Riccardo Benetti presidente provinciale della Leida associazione operante negli amici a
quattro zampe imprenditore;
2) Sonia Corbezzoli laureata con massimi voti all’università Sacro Cuore di Milano in scienze
turistiche e del marketing turistico dipendete di una azienda di organizzazione di eventi per
turistici e culturali;
3) Valerio Favi funzionario ASL in pensione persona concreta, nonno inserito nel volontariato
che ama dedicarsi all’impegno civico;
4) Eloisa Gerini commessa in un importate store della zona amante della natura e
dell’ambiente;
5) Manuela Iona abitante nel comprensorio del Golf Psicologo e psicoterapeuta presidente
associazione “Il Canto della Terra” per malati oncologici e familiari con sede a Finale Ligure
e operante nel ponente savonese;
6) Mihaela Ortansa Leca imprenditrice nel settore della sicurezza.
7) Biancaneve Locanetto insegnante in pensione, scrittrice di libri unica nel ponente ligure ad
incidere il vetro, catechista e volontaria nell’ambito delle iniziative della parrocchia.
8) Cosimo Palombella operatore di logistica
9) Anna Maria Riccio addetta al ricevimento in un importante hotel di lusso si Alassio conosce
5 lingue mamma, organizzatrice di viaggi di turismo e specialmente figlia di genitori che
cura amabilmente.
10) Enza Scolieri mamma di tre figli quindi conoscitrice dei problemi delle famiglie con figli in
età scolare, responsabile di struttura di commerciale.
A guidare il gruppo civico Luigi Tezel, 46 anni, geometra studente di scienze politiche, già
assessore e consigliere comunale a Laigueglia con vent’anni lavorativi come funzionario del
Comune di Alassio fino a ricoprire l’incarico di Dirigente Vicario del Settore Tecnico del comune;
Direttore Tecnico di azienda pubblica multiservizi, iscritto all’albo camerale degli esperti e periti in
campo di urbanistica e lavori pubblici, project manager di opere pubbliche, insegnante di laboratori
tecnici negli istituti superiori tecnici, e docente per diverse aziende di formazione del personale in
ambito di sicurezza e materie tecniche. Attualmente è dipendente con importati ruoli strategici in
una azienda di livello nazionale della pubblicità stradale e di arredo urbano. Impegnato in
associazioni di volontariato sociale.
Articolato il programma di campagna elettorale della lista che farà incontri nelle frazioni e nei
quartieri del paese per incontrare e illustrare il programma elettorale

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.