Sport
Tendenza

Premio Demanicor all’arbitro Maria Sole Caputi 

Maria Sole Caputi domani arbitra in A Inter-Torino

Per la prima volta nella serie serie A di calcio a dirigere una partita (cioè Inter-Torino) sarà una terna arbitrale di sole donne: Maria Sole Ferrieri Caputi coadiuvata dalle assistenti Francesca Di Monte e Tiziana Trasciatti. La Caputi, classe 1990, di origini pugliesi, fa parte della sezione di Livorno e l’esordio tutto al femminile coincide con l’assegnazione, da parte del Panathlon Club Carlo Zanelli di Savona del premio Luigi Demanicor. La consegna del premio avverrà il giorno 6 giugno a Palazzo della Sibilla, al Priamar. Il Panathlon International, è un movimento internazionale per la promozione e la diffusione della cultura e dell’etica sportiva, secondo il riconoscimento ufficiale del CIO, e si propone di approfondire, divulgare e difendere i valori dello sport inteso come strumento di formazione e di valorizzazione della persona e come veicolo di solidarietà tra gli uomini e donne ed i popoli. Il termine “Panathlon”, proveniente dalla lingua greca, può essere tradotto con l’espressione “insieme delle discipline sportive”, mentre il motto “Ludis lungit” significa “uniti nello sport”. Il Premio Luigi De Manincor, nato 40 anni or sono, è stato assegnato, negli anni, a importanti personalità dello Sport fra cui Francesco Moser (ciclismo), Gelindo Bordin (maratona), Stefania Belmondo (sci di fondo), Mario Pescante (ex presidente del Coni e attuale membro del Cio). In questo spirito, il Panathlon Club Savona “Carlo Zanelli” ha inteso premiare Maria Sole Ferrieri Caputi, rivolgendo un messaggio al femminile, una ragazza-donna che con volontà e spirito di sacrificio è riuscita a primeggiare in una disciplina considerata prettamente maschile e che può diventare un punto di riferimento di tante ragazze-donne. Alla manifestazione sono state invitate le alunne delle classi medie e superiori di Savona con cui Maria Sole dialogherà con loro. Il premio è commissionato all’artigiano ceramista Barbara Fresia che è stato il primo arbitro donna a scendere in campo in Liguria, e nel Panathlon figurano nel consiglio gli ex arbitri di calcio come Roberto Fresia, che è stato anche presidente della sezione savonese negli anni 90, ed è il presidente del comitato organizzatore del Premio Demanicor, e Roberto Pizzorno, delegato provinciale del Coni di Savona. Afferma il presidente del Panathlon Club, Enrico Rebagliati: “ Per noi è motivo di orgoglio assegnare questo importante riconoscimento che da lustro alla nostra sezione. Siano grati a Maria Sole Ferrieri Caputi che verrà a Savona non solo per ritirare il premio, ma si è data disponibile di portare un proprio contributo per l’iniziativa”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.