Savona

Poste Italiane potenzia le modalità operative per il pagamento dell’Imu negli uffici postali provinciali

In occasione della prossima scadenza IMU 2023 prevista per venerdì 16 giugno, Poste Italiane vuole illustrare alcune modalità operative per accedere senza disagi al pagamento della prima rata di acconto dell’imposta sugli immobili, risparmiando e ottimizzando il proprio tempo.

Oltre alla possibilità di pagare online direttamente dal sito poste.it, l’Azienda ricorda ai cittadini intestatari di immobili soggetti al tributo che hanno scelto di effettuare il versamento in un ufficio postale, che è possibile recarsi in una delle 96 sedi savonesi per il pagamento.

Inoltre  si può pianificare la propria visita prenotando l’operazione a sportello da tablet e smartphone con le APP Ufficio Postale, Postepay, BancoPosta o direttamente dal sito dal sito www.poste.it, tramite l’opzione “Cerca l’ufficio postale e prenota”.

 Il sistema di prenotazione da remoto, disponibile in 17 sedi della provincia di Savona, consente di prendere appuntamento selezionando data e fascia oraria disponibili, oppure di scegliere se prendere subito il numero e di recarsi immediatamente in Ufficio Postale. 

Tale scelta è facilitata dalla possibilità di monitorare il proprio turno, controllando dalle APP il numero dei clienti in attesa.  

Anche dal canale WhatsApp è possibile prendere appuntamento o richiedere il proprio biglietto elettronico, per farlo occorre solo memorizzare sullo smartphone il numero 3715003715 e seguire le indicazioni suggerite.

Poste Italiane ricorda infine che in 2 Uffici Postali della città di Savona – via Au Fossu e Corso Tardy e Benech, è possibile eseguire l’operazione fino alle 19.05 di venerdì 16 giugno. In provincia l’orario continuato è disponibile negli Uffici Postali di Alassio, Albenga, Albisola Superiore, Andora, Cairo Montenotte, Ceriale, Loano, Pietra Ligure, Vado Ligure e Varazze.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.