Albenga
Tendenza

Polizia locale Albenga, ennesimo arresto è il quarto nell’ultimo mese

Continua l’attività della Polizia Locale di Albenga, in collaborazione con le Forze dell’Ordine, al fine di prevenire illeciti e disordini e garantire la sicurezza dei cittadini e il decoro urbano.

Con la sottoscrizione del Patto per la Sicurezza con la Prefettura, abbiamo messo a regime una programmazione di servizi, anche coordinati, in tutta la città con particolare attenzione alle zone più problematiche – afferma l’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci -. Abbiamo organizzato un presidio fisso in Piazza del Popolo dove abbiamo posizionato, inoltre, fari per migliora la luminosità della zona. Abbiamo organizzato pattugliamenti, in particolare a piedi, con agenti sia in borghese che in divisa e rafforzato ancor più la collaborazione con i Carabinieri, la Polizia di Stato e le altre forze dell’ordine”.

Aggiunge Vannucci“I risultati credo siano già percepibili.

Ieri, mercoledì 12 luglio, è stato effettuato l’ennesimo arresto: si tratta di un soggetto già noto alle Forze dell’Ordine (l’altro giorno,lunedì 10 luglio, si trovava peraltro in compagnia dello straniero arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamenti), che ha reagito in maniera violenta al controllo degli agenti di polizia locale. L’uomo è stato arrestato e portato al Comando. Questa mattina l’udienza di convalida”.

Dalla sottoscrizione del Patto della sicurezza ad oggi la Polizia Locale di Albenga ha effettuato:

  • Arresti: 4
  • Esecuzione ordine custodia cautelare: 2
  • Comunicazione notizia di reato: 15
  • Perquisizioni: 10 (personali, di veicoli e locali)
  • Fermi per identificazione: 4
  • Sequestri penali: 9
  • Sequestri amministrativi: 10
  • Verbali ex art. 688 codice penale (ubriachezza): 5
  • Verbali ex art. 75 D.P.R. 309/90 (stupefacenti): 1
  • Verbali ex art.8 R.P.U. (salvaguardia pubblico decoro): 14
  • Verbali inerenti Decreto Minniti: 5
  • Verbali violazione Decreto Minniti: 4
  • Fotosegnalamenti: 11

 “Sottolineo inoltre l’importante lavoro di controllo effettuato anche sui camper che parcheggiano per strada o nelle nostre piazze a volte al fine di sfuggire ai controlli e all’identificazione che invece avverrebbe all’interno dei campeggi.

Occorre mantenere alta l’attenzione sul tema sicurezza, questo anche se, in alcuni casi, le risposte della giustizia non sono quelle attese.

Ringrazio il comandante Barbieri e tutti gli uomini e le donne della polizia locale di Albenga per il grande lavoro che stanno svolgendo a 360° sul territorio” conclude l’assessore Vannucci.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.