politica
Tendenza

Podio: “Giovani vivono e conoscono la città, vanno ascoltati e coinvolti. Da sindaco filo diretto con i ragazzi”

Ancora prima delle grandi opere e degli investimenti importanti, dobbiamo fermarci ad ascoltare i ragazzi albenganesi

“La mia generazione non ha saputo trasmettere ai giovani lo stesso entusiasmo per la partecipazione alla vita pubblica che abbiamo ricevuto noi in passato. Mi voglio prendere una parte di questa responsabilità, ma da sindaco di Albenga intendo fare la mia parte per cambiare questo trend. I ragazzi devono diventare parte attiva della politica locale, soprattutto nei processi che portano all’adozione degli atti che li riguardano più direttamente. Non voglio promettere soluzioni, ma tutto il mio impegno a trovare le soluzioni insieme a loro”. Lo ha detto il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Podio nel corso del podcast “Albenga Merita Di Più”.

Nel settimo episodio del nuovo contenuto audio lanciato da Podio nelle scorse settimane, è stato affrontato il tema dei giovani di Albenga. Durante la puntata, il candidato sindaco ha sottolineato: “Ancora prima delle grandi opere e degli investimenti importanti, dobbiamo fermarci ad ascoltare i ragazzi albenganesi. Loro, che vivono e conoscono la città, sanno bene che cosa manca e che cosa è mancato in questi anni ad Albenga”.

“Non voglio illudere nessuno – ha aggiunto Podio -, ma è evidente che la prossima amministrazione dovrò impegnarsi a reperire i fondi per creare ambienti adeguati ai giovani, come un nuovo campetto da calcio, ma anche spazi ricreativi dove poter socializzare, studiare e passare del tempo insieme. Serviranno tempo, programmazione e reperimento dei fondi attraverso la partecipazione a bandi regionali, nazionali ed europei”.

Idee e progetti inclusi nel manifesto elettorale di Moira Massari, candidata nella lista di Forza Italia a sostegno della candidatura di Podio e ospite del settimo episodio del podcast “Ascolto, coinvolgimento e partecipazione saranno i tre punti fondamentali della mia candidatura – ha detto Massari nel corso del podcast -. L’inclusione, con un particolare attenzione ai ragazzi con disabilità, sarà una parola chiave della mia azione in consiglio comunale. Come cittadina di Albenga e soprattutto come madre di due ragazzi, sono felice di mettere le mie competenze e il mio impegno al servizio della comunità per costruire una città più attenta e inclusiva verso i giovani”.

LINK EPISODIO PODCAST: https://open.spotify.com/episode/32qSpus7b14BrXDOrE4gFi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.