Albengapolitica
Tendenza

Podio: “Assessorato agricoltura va unito a quello dei lavori pubblici. Snellire burocrazia e realizzare interventi”

Il candidato sindaco del centrodestra: "Assessorato all'agricoltura inefficace se non vengono assegnati i fondi necessari per realizzare i lavori"

“Se all’assessore agricoltura non vengono assegnati i fondi necessari per programmare i lavori, quell’assessorato rischia di risultare inefficace e non esprimere il suo reale potenziale al servizio di quel settore. La prossima amministrazione di centrodestra unirà l’assessorato all’agricoltura con quello ai lavori pubblici per garantire le risorse necessarie per intervenire direttamente, evitando di doversi interfacciare con diversi assessorati e semplificando così la burocrazia e i processi amministrativi. Il sindaco e gli assessori uscenti non conoscono il territorio né le aziende che vi operano. Vivono in una bolla di sapone e non stupisce, quindi, quello che stiamo ascoltando dagli imprenditori agricoli e dai semplici residenti che stiamo incontrando in queste settimane. C’è tanta rabbia e insoddisfazione per il totale abbandono da parte dell’amministrazione uscente di centrosinistra. Questa è la realtà di chi, negli ultimi cinque anni, ha preferito rinchiudersi tra le mura del palazzo anziché imparare a conoscere e gestire i veri problemi di chi vive la città e investe per migliorarla e produrre ricchezza. Con il voto di giugno inaugureremo un nuovo modo di fare amministrazione. In altre parole, Albenga avrà una maggioranza che inizierà davvero ad amministrare, e nell’interesse di tutti gli albenganesi”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Podio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.