LiguriaSavona
Tendenza

Per il sociale la Regione stanzia 900 mila euro, 200 andranno nel Savonese

Regione Liguria dà il via alla ripartizione delle risorse ministeriali del Fondo Famiglia 2023, destinati in particolare allo sviluppo dei centri per le famiglie e delle attività sociali dei consultori in tutta la Liguria. Il finanziamento è di circa 906mila euro, che saranno ripartiti tra i Comuni capofila delle Conferenze dei Sindaci nelle cinque Asl liguri.
«In questi anni abbiamo toccato con mano il fondamentale lavoro dei centri per la famiglia già attivi sul territorio, in grado di svolgere un ruolo centrale nell’integrare gli altri servizi e nell’assistenza alla genitorialità. Abbiamo quindi scelto di valorizzare e potenziare queste realtà con un investimento sostanzioso, in linea con il nuovo Piano Sociale Integrato Regionale, che prevediamo di portare in consiglio regionale per ottenere il voto favorevole dell’aula già a inizio 2024 – dichiara l’assessore alle Politiche sociali Giacomo Giampedrone – Insieme a questo finanziamento condivideremo con i territori le prime linee di indirizzo per la promozione dei centri per la famiglia, redatte sulla scia del nuovo modello nazionale con la collaborazione dei servizi territoriali. Un intervento, quindi che fornisce un ulteriore tassello nella rete territoriale dei servizi, per essere sempre più vicini alle famiglie liguri”.
La programmazione regionale prevede la realizzazione su tutto il territorio di centri per le famiglie, luoghi pensati per promuovere un welfare di comunità che sia vicino ai bisogni di genitori e bambini, integrando la rete di interventi offerti alle famiglie dai servizi sociali, sanitari e educativi e promuovendo la cittadinanza attiva.

Di seguito, i fondi destinati ai Comuni capofila:
Conferenza dei Sindaci ASL 1 (Sanremo) € 161.805,03
Conferenza dei Sindaci ASL 2 (Savona) € 184.880,51
Conferenza dei Sindaci ASL 3 (Genova) € 316.176,22
Conferenza dei Sindaci ASL 4 (Chiavari) € 94.483,12
Conferenza dei Sindaci ASL 5 (La Spezia) € 148.655,12

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.