Albenga

Pd Albenga: “Sul rigassificatore Toti sbaglia strada sia nel metodo che nel merito con l’appoggio degli alleati, Stefano Mai e la Lega in testa”

Con un’altra imposizione dall’alto senza consultare le istituzioni  locali e men che meno i cittadini il governatore Toti sfrutta per l’ennesima volta il nostro territorio per i suoi fini politici. Prima la chiusura del ppi di Albenga ignorando completamente le istanze e le esigenze del territorio e ora un rigassificatore in barba alla vocazione turistica, alla salute e all’ambiente! Ci preme sottolineare come i suoi alleati, anche locali, lo abbiano seguito a ruota in questa scellerata scelta. Pochi giorni fa Stefano Mai ha dichiarato di esserci sempre stato nei momenti difficili, ma da che parte? La risposta pare lampante a seguito dell’appoggio incondizionato a un “ecomostro” che ci riporta indietro di anni: “Sul rigassificatore, in particolare, la Lega conferma il suo appoggio al governatore Toti”, ha infatti dichiarato. Parole di chi vuole difendere il nostro fantastico territorio, la sua biodiversità e la sua vocazione turistica? A noi non pare proprio.

La visione opposta ce l’ha Il sindaco Tomatis, sempre molto chiaro e coerente nelle posizioni. Il partito democratico, come sempre, lo appoggerà anche in questo. il futuro è adesso e non è più il momento di giocare con la nostra salute e il nostro territorio!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.