Albenga
Tendenza

Parkinsonauti in bicicletta: “Prendiamoci per mano” di Albenga sostiene il viaggio verso il 6° World Parkinson Congress

L’associazione Prendiamoci per mano Aps di Albenga sostiene e condivide, anche con la presenza  e la partecipazione di alcuni soci, la “Bike WPC Ventimiglia Barcellona 2023”, organizzata dall’associazione Parkinson&Sport. Un viaggio in bicicletta che avrà luogo in occasione del 6° World Parkinson Congress, il congresso mondiale del Parkinson, che quest’anno si terrà a Barcellona dal 4 al 7 luglio.

TrediciParkinsonauti, così si fanno chiamare, atleti con il Parkinson che percorreranno in bicicletta le nove tappe che li condurranno da Ventimiglia a Barcellona, con partenza il 24 giugno e arrivo il 2 luglio. I partecipanti, 10 italiani, 2 olandesi e una croata, accompagnati da due caregivers, sono tutti membri dell’associazione Parkinson&Sport e fanno parte del Team Parkinsonauti. I tredici atleti hanno deciso di unirsi per praticare sport in maniera terapeutica, come strumento per non farsi fermare dal Parkinson. A questi si uniranno per alcuni chilometri anche 3parkinsoniani di Prendiamoci per mano.

Come associazione di zona supportiamo l’importante evento sportivo, a cui prenderanno parte anche alcuni dei nostri parkinsoniani, che percorreranno insieme agli altri atleti alcuni chilometri della pedalata collettiva – affermano la presidente di Prendiamoci per mano ApsCaterina Damonte e la responsabile scientifica Ilaria Moreno -. Condividiamo appieno lo spirito di iniziativa che promuove una filosofia attiva e propositiva nei confronti della malattia”.

L’attività sportiva, infatti, facilita l’esecuzione dei movimenti e promuove il benessere psicofisico, rivelandosi benefica per i malati di Parkinson che sono soggetti spesso a difficoltà motorie e all’isolamento sociale, con il rischio costante di cadere in depressione. Per questo motivo, l’associazione Parkinson&Sport, supportata da Prendiamoci per mano, vogliono dimostrare, insieme ai valorosi Parkinsonuti, che è possibile affrontare il Parkinson condividendo esperienze di gruppo, invece che chiudersi in sé stessi, rimanendo così partecipi e protagonisti della propria vita.

Lo svolgimento del progetto sarà raccontato sul sito WPC (World Parkinson Coalition) e su tutti i canali social dell’Associazione Parkinson&Sport. Attraverso collegamenti quotidiani sarà possibile creare momenti di condivisione con i Parkinsonauti, seguendoli da casa.

Già da ora, è possibile seguire online la fase di allenamento e organizzazione dei complessi preparativi logistici, necessari per rendere possibile questa esperienza unica, attraverso i territori di Italia, Francia e Spagna. Lo scopo è inoltre quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’incremento dei casi di Parkinson giovanile, e di raccogliere fondi per promuovere le attività dell’associazione.

Il cine-operatore Jay Ferreira di Ability Channel sarà presente per catturare i momenti più significativi e intensi di ogni giornata. Sarà così possibile realizzare un nuovo docufilm, il cui titolo verrà deciso attraverso un sondaggio fra coloro che seguono l’evento.

Il viaggio dei Parkinsonauti in partenza dall’Italia è parte dell’iniziativa BIKE TO BARCELONA, promossa dall’Associazione americana World Parkinson Coalition (WPC), coordinata dalla Executive Director Eli Pollard.

Il gruppo giungerà a Barcellona domenica 2 luglio per unirsi alle altre squadre in arrivo da tutto il mondo, per celebrare insieme la festa di apertura di questa edizione europea del World Parkinson Congress.

L’associazione Prendiamoci per mano Aps ha sede ad Albengaed opera attivamente nelle Province di Savona e Imperia. Nata dalla volontà di un gruppo di parkinsoniani e dei loro famigliari, è guidata dalla presidente Caterina Damonte e dalla responsabile scientifica Ilaria Moreno,dottoressa in scienze motorie.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.