Food & Wine Ambiente
Tendenza

Ortovero “Comune Riciclone”, il consigliere Marras: “Ottima gestione, ora lotta all’abbandono dei rifiuti nelle zone boschive”

Sulla raccolta differenziata impegno nelle scuole e per le nuove generazioni

E’ stato ufficialmente consegnato al Comune di Ortovero l’attestato di “Comune Riciclone” per i risultati ottenuti nel 2023 sulla raccolta differenziata, che ha raggiunto la notevole percentuale dell’82,32%.
Soddisfazione è stata espressa dall’attuale amministrazione comunale, che punta ancora a migliorare la gestione dei rifiuti urbani nel segno della sostenibilità ambientale e cura del territorio.
“Un premio e un ringraziamento a tutta la nostra comunità per le azioni virtuose sviluppate in questi anni nella raccolta dei rifiuti – afferma il consigliere delegato all’ambiente Claudio Marras, che da dieci anni segue la delega sul servizio di igiene ambientale -. L’impegno per comportamenti corretti sarà rivolto in particolare alle nuove generazioni, nelle scuole e tra i nostri bambini”.

“La raccolta porta a porta funziona molto bene, così come l’utilizzo dell’isola ecologica cittadina, ma siamo pronti a nuove iniziative per migliorare e ottimizzare ancora il servizio, anche grazie alla preziosa collaborazione di Sat” , aggiunge Marras.
Tra gli aspetti che saranno attenzione dall’amministrazione comunale quello dell’abbandono di rifiuti nelle zone boschive circostanti al centro abitato: “Su questo stiamo studiando l’uso di foto trappole e potenziare il dispositivo di controlli e prevenzione sul nostro territorio”.
“L’obiettivo è tutelare e proteggere le bellezze paesaggistiche e naturalistiche della nostra vallata, anche in prospettiva di un maggiore sviluppo del settore outdoor e del turismo escursionistico” conclude il consigliere delegato di Ortovero.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.