Sport
Tendenza

Oggi ultima tappa del Trofeo Ponente in Rosa

di Claudio Almanzi. Parte in maglia rosa la neozelandese Kim Cadzow per l’ultima frazione della corsa a tappe ponentina che ha visto attraversare le strade della Riviera e dell’entroterra un gruppo formato da 164 cicliste di 26 nazioni ed appartenenti a 30 squadre fra le quali le nazionali della Svizzera, Ukraina e Stati Uniti. Anche oggi la tappa, nel giorno della Festa della Donna, sarà breve (solo 88 km) ma impegnativa. Dopo la partenza dalla Marina degli Aregai (il via alle ore 13 e 30) le cicliste raggiungeranno Imperia (verso le 13 e 50) da dove inizieranno la salita verso il  Passo del Ginestro: una salita che già potrebbe fare una selezione netta. Dopo lo scollinamento (previsto verso le 14 e 20), a quota 683 metri, inizierà una lunga discesa che porterà il gruppo attraverso Testico (14 e 30 circa) ad Alassio (alla Crocetta di Moglio, 14 e 40 circa). Quindi ancora discesa verso Villanova ( passaggio previsto alle ore 15) e poi Lusignano. Infine l’ultimo tratto della tappa verrà percorso sull’Aurelia, da Albenga fino al traguardo di Diano Marina (previsto in Via Roma tra le ore 15 e 40 e le 16). Ieri  Jolanda Nef  ha provato a conservare il titolo di campionessa della corsa, da lei vinta lo scorso anno, ma alla fine la sua fuga è terminata nel finale quando è stata raggiunta dal gruppetto di testa. La tappa è andata a Kristen Faulkner (EF Education Cannodale) che ha anticipato di quattro secondi il drappello delle migliori, regolato dalla compagna e maglia rosa Kim Cadzow. Terzo posto per Leonie Laubig (Groupe Abadie). Anche ieri la prima delle italiane è stata Monica Trinca Colonel che si è piazzata quarta davanti a Valtulini, Emond, Joncherai e Neff. In rosa Cadzow dovrebbe essere protetta dalle compagne di squadra Faulkner ed Emond che la seguono in classifica. Prima delle italiane è la Trinca Colonel che occupa il quarto posto, ma è staccata di oltre un minuto.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.