Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Nuovo progetto Zonta Alassio-Albenga: per affrontare la caduta dei capelli durante la chemioterapia

iniziativa gratuita

In occasione della giornata del ROSE DAY, Zonta Club Alassio-Albenga avvia un nuovo progetto.

Un’iniziativa di consulenza gratuita che è possibile realizzare grazie alla disponibilità della Presidente pro-tempore Barbara Montagna, che andrà ad affiancare il progetto di Dermo-pigmentazione ricostruttiva dell’areola, avviato dal Club nel biennio 2018-2020.

Con questo progetto Zonta Club Alassio-Albenga, presente sul territorio da 48 anni, desidera rivolgere la propria attenzione al benessere delle donne affette da patologie oncologiche aiutandole a prendersi cura della propria persona, per stare meglio con il proprio corpo, con se stesse e con la propria femminilità. Un gesto di sensibilità e attenzione nei confronti di donne che attraversano un momento della loro vita di particolare complessità.

Una consulenza che avverrà in completa privacy con un’accoglienza in un’area dedicata, uno spazio intimo e confortevole, dove potranno essere ascoltate preoccupazioni e desideri e dove si potranno ricevere consigli su: come affrontare la caduta durante le terapie, sul tipo di parrucca da acquistare, sulle alternative alla parrucca, sul momento giusto per procedere al taglio; soluzioni che potranno migliorare la propria immagine senza rinunciare alla propria bellezza. Per fissare il proprio appuntamento basterà contattare il numero 335 57 32 201.

“Sono lieta di poter offrire questa mia consulenza gratuita allo scopo di migliorare il benessere psicofisico delle donne e far aumentare in loro l’autostima e la voglia di combattere. E’ importante che la donna si possa sentire più forte e sicura, senza sentimenti di imbarazzo per la propria vita sociale, evitando l’isolamento sperando di accelerare il processo di cura e guarigione”, dichiara la Presidente Barbara Montagna.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.