Liguria
Tendenza

Nuova allerta gialla nel Savonese

L’avvicinarsi di una struttura perturbata sulla Liguria poterà per la giornata di domenica piogge, inizialmente sparse, con temporali più consistenti dalla serata. Nella notte tra domenica e lunedì avremo un marcato peggioramento dello scenario, con possibile convergenza dei venti che porterà piogge intense, persistenti e cumulate molto elevate sul Centro-Levante. In particolare sul Levante lo stato di bagnamento del terreno ha raggiunto la completa saturazione, pertanto già dalla serata di domenica si potranno osservare repentini innalzamenti dei livelli nei bacini piccoli/medi associati ai fenomeni temporaleschi.

Per lunedì la modellistica idrologica prefigura uno scenario potenzialmente molto critico.

Seguire i prossimi aggiornamenti.

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso in mattinata e disponibile a questo indirizzo con la simbologia di riferimento per i vari fenomeni:

OGGI SABATO 28 OTTOBRE: In serata l’attivazione di un flusso umido sudoccidentale associato ad un aumento dell’instabilità favorisce possibili rovesci o temporali sulla parte più orientale della zona C con bassa probabilità di fenomeni forti. Da metà giornata nuovo rinforzo dei venti fino a burrasca da sudovest lungo la costa di A, forti da sud, sudovest su B, C e rilievi di E. Mare ancora molto mosso per onda lunga di libeccio in progressiva scaduta

DOMANI DOMENICA 29 OTTOBRE: Una vasta depressione atlantica convoglia sulla Liguria un flusso umido sudoccidentale associato a instabilità determinando già dalla notte precipitazioni diffuse sul Centro-Levante con cumulate significative su CE e rovesci o temporali (con bassa probabilità di fenomeni forti fino al tardo pomeriggio, alta probabilità su BCE in serata). Venti da sud, sudovest fino a forti su rilievi di CE nel corso della giornata; in serata ingresso di venti forti da sud[1]sudest sulla costa di E. Mare localmente molto mosso su C

DOPODOMANI LUNEDI’ 30 OTTOBRE: Per l’intera giornata tempo molto perturbato con piogge diffuse tra moderate e forti e cumulate areali fino a molto elevate sul Centro-Levante; la probabile configurazione di flussi convergenti da sudest sul Levante e da nord sul Centro associata a spiccata instabilità prefigura uno scenario di temporali forti, organizzati e persistenti la cui collocazione sarà meglio definita nelle prossime emissioni. Su C dalle prime ore della notte vento da forte a burrasca da sud-sudest e mare fino a localmente agitato per onda da sud-sudest.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it, inviato anche tramite Twitter (segui @ARPALiguria).

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.