LOKKIOdiRobertoTomatis
Tendenza

Nicola Podio accolto dagli albenganesi con un lunghissimo applauso : ha presentato le 5 liste a suo sostegno

Il candidato sindaco ha invitato a parlare ogni capolista, Roberto Tomatis, Eraldo Ciangherotti, Cristina Poro, Guido Lugani e Diego Distilo, i quali a loro volta hanno elencato i propri candidati, 80 in tutto a credere nel progetto di cambiamento della città

di Roberto Tomatis. È stato accolto con un lungo applauso Nicola Podio, candidato a sindaco nel Comune di Albenga alle elezioni 2024, nella serata di ieri, 17 maggio, per la presentazione delle cinque liste a suo sostegno nella gremita sala dell’Auditorium San Carlo. 

Tre liste di partito, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega, e due liste civiche, “Lista civica Podio Sindaco” e “Aria nuova per Albenga” sostengono quindi la candidatura di Podio per traghettare Albenga nel futuro, grazie alle competenze e all’amore per la città di 80 candidati consiglieri che in questo progetto hanno messo il cuore.

L’architetto albenganese ha riassunto in pochi ma incisivi passaggi la sua visione per la Città delle Torri:

Candidatura inclusiva e partecipativa: Nicola Podio, candidato sindaco di Albenga, presenta una candidatura “non contro qualcuno, ma con i cittadini”. Podio sottolinea l’entusiasmo e la partecipazione di ottanta persone, rappresentanti di varie categorie sociali e lavorative, che hanno volontariamente scelto di candidarsi per supportare il progetto.

Rinnovamento della politica: In un contesto politico di disaffezione e stanchezza, Podio evidenzia come la sua campagna abbia riacceso l’interesse dei cittadini. Con due liste civiche e tre di partito, la coalizione di centrodestra punta a risvegliare Albenga, restituendole il ruolo di rilievo economico e sociale che merita nella provincia e nella regione.

Visione chiara per lo sviluppo di Albenga: Podio propone di trasformare Albenga nel fulcro di un comprensorio regionale, valorizzando la sua importanza economica e migliorando i servizi per i cittadini. La sua strategia include il coinvolgimento diretto dei candidati per garantire un’amministrazione presente e reattiva ai bisogni del territorio.

Nuovo approccio: Nicola Podio intende adottare un approccio più inclusivo e comunicativo, con un’intera squadra di ottanta candidati che fungeranno da collegamento costante con i cittadini, raccogliendo feedback per migliorare costantemente le scelte amministrative.

Presenti, oltre agli 80 candidati, alcuni “vip” liguri a Roma: il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Edoardo Rixi, il senatore Gianni Berrino e l’onorevole Roberto Bagnasco.

Ecco tutti i candidati che sostengono Nicola Podio:

Lista di Fratelli d’Italia: Roberto Tomatis; Alberto Marino; Oriana Bobone; Bruno Colman; Matteo Consavella; Veronica Famà; Franco Foschini; Alessandra Gemino; Maria Carmen Guerrera; Francesco La Polla; Maria Teresa Parrelli; Emmarita Pizzorno; Sabrina Raffermi; Marco Ravaglia; Veronica Revel; Emiliano Tommaselli.

Lista di Forza Italia: Eraldo Ciangherotti; Alessandro Ardissone; Nicoletta Bellando; Marco Borro detto “PT”; Giuliano Caleffi; Mattia Freschi; Eugenio Gedda; Mara Grossi detta “La Vicepreside”; Moira Massari; Piera Olivieri; Ouahid Mohamed; Ubaldo Pastorino; Ginetta Perrone; Gabriele Tassone; Laura Tomatis; Franca Vigo.

Lista “Lega Albenga per Podio Sindaco”: Cristina Porro; Geremia Armienti; Massimiliano Bernelli; Annamaria Bertazzo; Lorella Bissolotti; Marco Bravo; Gabriele Cagnino,; Antonio Cernicchiaro; Elena Grottini; Vivian Chiara Rosa Lanzetti; Katia Liva; Stefano Mai; Roberto Minucci; Antonio Navarino; Carmelo Valenti; Silvio Zuco.

Lista Civica Podio Sindaco: Guido Lugani; Manlio Boscaglia; Anxhelina Budani; Andrea Calderaro; Marina Casa; Simone Contri; Simone Dentella; Valerio Favi; Francesca Giulini; Francesca La Morticella; Cosimo Luppino; Salvatore Scozzari; Giada Siro; Alessandro Nattero; Elena Nicosia Dondero; Francesco Milani.

Lista “Aria Nuova per Albenga”: Roberto Schneck; Diego Distilo; Salvatore Alessi; Ilaria Ambrosi; Antonio Basso; Giulia Berardino; Roberto D’Agostino; Katarzina Ivona Flaka; Luana Greco; Franceco Ielapi; Nicola Ligregni; Jessica Michero; Giuseppina Mingoia; Mario Nicolosi; Alberto Scarlata; Vincenzo Sgro.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.