Uncategorized
Tendenza

Movida e sicurezza, ad Alassio cameriere trovato con droga arrestato

Nell’ottica della costante attenzione ai servizi di prevenzione che ha come obiettivo di garantire il divertimento nei luoghi di aggregazione, in condizioni di sicurezza, con particolare riguardo al mondo giovanile, Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno messo in campo un servizio straordinario congiunto ad “Alto Impatto”, per verificare il rispetto della normativa in materia di sicurezza dei locali.

Nel corso delle operazioni di controllo, che hanno interessato un noto locale della “movida” rivierasca, ad Alassio, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Savona, impegnati anche in attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, con il prezioso ausilio di una unità cinofila antidroga, hanno individuato un cameriere ventenne di origine sudamericana in possesso di una dose di sostanza stupefacente, destinata, presumibilmente, allo spaccio all’interno della discoteca.

Il controllo, successivamente esteso all’abitazione del soggetto, ha permesso di rinvenire oltre 300 grammi di hashish; pertanto, le fiamme gialle di Savona, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno proceduto all’arresto del dipendente del locale.

Durante il servizio di prevenzione sono state controllate oltre 200 persone e la Polizia Stradale di Savona ha effettuato controlli nell’area del locale contestando tre violazione al codice della strada.

Il procedimento è attualmente nella fase delle indagini preliminari ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità dei soggetti coinvolti, non essendo stata assunta alcuna decisione di merito definitiva sulla responsabilità della persona sottoposta ad indagini.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.