Liguria
Tendenza

Modificata l’allerta gialla in Liguria

Dopo le deboli precipitazioni del mattino registrate, soprattutto sul Ponente, seguite da una pausa precipitativa nelle ore centrali della giornata, tra il pomeriggio e la serata si attende il passaggio di un nucleo di aria fredda in quota da Ponente verso Levante associato a piogge diffuse sul Centro-Levante, dove le cumulate areali saranno significative. I fenomeni saranno accompagnati da episodi temporaleschi che risulteranno localmente forti.

Da segnalare i venti che, nella mattinata, hanno raggiunto raffiche di 84.2 km/h a Tanadorso, nel comune di Ronco Scrivia e di 58.3 km/h al Porto di Arenzano. Il mare alla boa di Capo Mele è mosso con temperatura dell’acqua di 24.4 gradi.

L’instabilità si prolungherà nelle prime ore della notte con un’alta probabilità di temporali forti sul Centro-Levante, che andrà attenuandosi lentamente fino alle prime ore del mattino determinando la possibilità di sporadici rovesci.

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso e disponibile a questo indirizzo con la simbologia di riferimento per i vari fenomeni:

OGGI LUNEDI’ 18 SETTEMBRE: L’approssimarsi di un’onda depressionaria comporta un’avvezione di umidità associata a condizioni di spiccata instabilità: dopo una pausa precipitativa nelle ore centrali, dalla seconda parte del pomeriggio è atteso un passaggio da Ponente verso Levante di piogge a carattere temporalesco con alta probabilità di fenomeni forti su ABCDE e cumulate areali significative su C. Venti meridionali in ulteriore rinforzo fino a forti. Moto ondoso in aumento fino a molto mosso per onda di libeccio sul Centro-Levante.

DOMANI MARTEDI’ 19 SETTEMBRE: Nella notte il transito dell’impulso freddo in quota mantiene condizioni di spiccata instabilità sul Centro-Levante con alta probabilità di temporali forti su BCE nelle prime ore della notte, bassa probabilità fino al primo mattino. Nelle prime ore della notte mare fino a molto mosso sul Levante in calo a mosso già dal mattino.

DOPODOMANI MERCOLEDI’ 20 SETTEMBRE: Il transito di un nucleo freddo in quota sulla Corsica rinnova condizioni d’instabilità anche sulla Liguria dal pomeriggio con possibili rovesci o temporali d’intensità al più moderata.

Ricordiamo che la Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta. In caso di eventi intensi, durante l’allerta saranno pubblicato messaggi di monitoraggio reperibili sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it, e inviati anche tramite Twitter (segui @ARPALiguria).

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.