Loano
Tendenza

Memorial Day, anche Loano celebra il 32^ anniversario della morte di Falcone e Borsellino e le vittime di mafia e terrorismo

Giovedì 23 maggio si celebra anche a Loano il “Memorial Day” in occasione del 32^ anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Loano. Giovedì 23 maggio si celebra anche a Loano il “Memorial Day” in occasione del 32^ anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio che costarono la vita ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. L’iniziativa, promossa dal Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) in collaborazione con il Comune di Loano e l’istituto Falcone, farà tappa anche a Savona ed Albissola Marina.

Dal 1993, anno seguente le stragi di Capaci e via D’Amelio, il Sindacato Autonomo di Polizia organizza nel mese di maggio il “Memorial Day”, una serie di manifestazioni su tutto il territorio nazionale per ricordare tutte le vittime della mafia, del terrorismo, del dovere e di ogni forma di criminalità: “Siamo profondamente convinti che mantenere viva la memoria del passato sia l’unico modo per immaginare e realizzare un futuro migliore per il nostro Paese e per la comunità che proteggiamo ogni giorno. Nelle varie località sono previste iniziative quali commemorazioni, convegni, dibattiti e momenti di confronto”, ricorda il segretario provinciale del Sap Roberto Frumento.

“Nel corso degli ultimi anni la manifestazione si è potuta fregiare della Medaglia d’Argento conferita dal presidente della Repubblica e del Patrocinio della Presidenza del Consiglio. Nell’edizione 2017 abbiamo avuto l’onore di ricevere il saluto e la benedizione di Papa Francesco a piazza San Pietro durante l’Angelus domenicale, segno di un profondo senso di condivisione degli ideali ispiratori dell’iniziativa. Inoltre, l’associazione Iubilantes, da anni impegnata nella promozione della Via Micaelica, ha riconosciuto il Cammino della Memoria, della Verità e della Giustizia tra i cammini storici Micaelici. Nel corso del 2023 la manifestazione ha avuto l’onore di veder dedicato ad Emanuela Loi un viale nel comune di Albisola Marina, mentre gli studenti dell’istituto superiore ‘Falcone’ di Loano hanno pubblicato un libro dedicato alla storia rivisitata di alcuni poliziotti veri o inventati. Infine i ragazzi della scuola media ‘Fabrizio De André’ di Albissola Marina hanno composto e letto a tre voci, una poesia dedicata alla celebrazione”.

Il programma prevede alle 9 nella sala consiliare di Palazzo Doria la presentazione della giornata con gli interventi delle autorità e il collegamento in diretta streaming con i ragazzi di Via D’Amelio; alle 9.45 ci sarà la presentazione dei lavori degli studenti dell’istituto Falcone di Loano. Alle 10.15 prenderà il via il percorso dei “Cento Passi” da piazza Italia a Giardini Nassiriya, dove è stata posizionata la panchina dedicata ad Emanuela Loi: il precorso verrà descritto attraverso una performance realizzata dagli studenti del Falcone. Alle 10.30 è previsto l’intervento del sindaco di Loano Luca Lettieri cui seguirà la deposizione di una corona da parte del Sap e la benedizione delle autorità religiose. Alle 11 ci si trasferirà presso Villa Maria, bene sequestrato alla criminalità organizzata, per un momento di riflessione. Alle 11 il rientro presso l’istituto Falcone per il termine della cerimonia.

Saranno presenti i ragazzi delle classi 4D e 4B Grafica che hanno partecipato al progetto 57.F.B. e, sempre nell’ambito del Progetto Legalità, la classe 4C Relazioni internazionali e Marketing, che hanno realizzato una ricerca orientata in particolare sui personaggi che hanno combattuto la mafia, a volte fino al martirio. Le storie di queste figure, che hanno sacrificato tutto in nome di verità e giustizia, sono state poi inserite in un video.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.