Savona

Maxi multe per 30 mila euro dei carabinieri forestali

Il 31 luglio i militari del Nipaaf, supportati dal personale delle Stazioni Carabinieri Forestale di Cairo Montenotte, Calice Ligure, Savona, Varazze e Zuccarello,  hanno coordinato una serie di controlli presso i vari commercianti del mercato settimanale di Savona.

Diversi gli esercizi controllati, di cui 6 (sei), sono stati trovati a commercializzare sacchetti di plastica non conformi alla normativa nazionale e comunitaria.

Il totale delle sanzioni contestate ammonta a 30.000 €, oltre al sequestro di circa 25 kg di materiale non conforme.

Nell’ultimo anno nella Provincia di Savona i militari della linea Forestale hannoeffettuato diversi controlli nei mercati settimanali e rionali sequestrando oltre 200 kg di sacchetti di plastica non biodegrdabile.

La normativa sulla vendita degli shoppers, con i relativi controlli e sanzioni, è volta alla tutela dell’ambiente.

Come stabilito dal legislatore nazionale, questi controlli sono volti a prevenire e ridurre l’incidenza di plastica sull’ambiente, a tutelain particolare quello acquatico e sulla salute umana.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.