Albengapolitica
Tendenza

Lungomare Albenga, Podio: “Lo riqualificheremo a lotti. Villino 25 Aprile  oggi abbandonato struttura centrale del progetto”

"Il lungomare di Albenga versa in uno stato pietoso

“Il lungomare di Albenga versa in uno stato pietoso. Nonostante gli sforzi degli imprenditori locali, ai quali va il grosso merito di operare in un contesto per nulla valorizzato dall’amministrazione comunale, la passeggiata non può essere considerata un’accogliente vetrina per la città. Le criticità sono molteplici: marciapiedi dissestati, aiuole trascurate e mancanza di decoro. Che cosa vede oggi un turista che arriva alla fine di viale Italia? Da un lato una serie di stabilimenti balneari che cercano di fare il massimo per rendere attrattivo il lungomare. Dall’altro lato il Villino 25 Aprile in completo stato di abbandono e degrado. La prossima amministrazione, sotto la mia guida, intende riqualificare il lungomare di Albenga a lotti, ma con un progetto unitario. Si tratta di un intervento enorme dal punto di vista economico, ma altrettanto necessario. Se non si parte, mai si arriva. Il progetto di riqualificazione risponderà a due esigenze fondamentali. In primis sarà condiviso con i cittadini e gli imprenditori. Inoltre, tutti i lotti che verranno realizzati saranno pensati per essere funzionali all’intera passeggiata.  Albenga non può permettersi che il centro storico e il lungomare, due zone che dovrebbero essere complementari, procedano a velocità diverse. Se mi metto nei panni di un imprenditore, perché dovrei investire in un luogo abbandonato dalla stessa amministrazione? Con quali stimoli potrei scommettere su un’attività se non vedo nemmeno un barlume di prospettiva? Questa tendenza deve cambiare. La giunta guidata dal sindaco Podio avvierà un percorso di investimenti, e progressivamente il lungomare diventerà un vero punto di attrazione per residenti e turisti”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra albenganese Nicola Jacopo Podio.

UFFICIO STAMPA NICOLA JACOPO PODIO

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.